La situazione generale determinata dalla pandemia ha reso necessario organizzarsi in modo nuovo e riorientare le attività e i progetti di mediazione culturale futuri al fine di garantire il rispetto delle misure di protezione in vigore a tutela dei partecipanti e dei collaboratori. Per questo motivo, l’utilizzo della mascherina è obbligatorio per tutte le attività svolte negli spazi chiusi a partire dai 10 anni. Inoltre, per garantire la tracciabilità e lo svolgimento nelle norme igieniche, le attività sono su prenotazione obbligatoria.

Il programma completo delle proposte educative è ancora in via di definizione, in particolare per i mesi da gennaio a giugno 2021. Nel primo periodo della stagione 2020–21, il programma privilegerà attività a scopo didattico e di approfondimento che possono essere svolte mantenendo le distanze oppure online.

Tre nuove modalità per lo svoglimento delle nostre attività

Liberatoria

Durante lo svolgimento di alcune attività, saranno effettuate delle riprese fotografiche o video. Sulla pagina dedicata all'evento, troverete una liberatoria da scaricare e compliare.