martedì 17 dicembre

Sala Teatro
Da 75.- a 109.- CHF

mercoledì 18 dicembre

Sala Teatro
Da 75.- a 109.- CHF

giovedì 19 dicembre

Sala Teatro
Da 75.- a 109.- CHF

venerdì 20 dicembre

Sala Teatro
Da 75.- a 109.- CHF

sabato 21 dicembre

Sala Teatro
Da 75.- a 109.- CHF

domenica 22 dicembre

Sala Teatro
Da 75.- a 109.- CHF

A cinquant’anni dall’uscita nelle sale cinematografiche di The Rocky Horror Picture Show, film cult diretto da Jim Sharman e tratto dall’opera teatrale The Rocky Horror Show di Richard O’Brien, sceneggiatore e autore delle musiche, arriva al LAC un emozionante riallestimento del musical firmato dal regista di Broadway Sam Buntrock.  

Calze a rete e tacchi a spillo sono pronti a tornare in scena: più di un milione di fan sono rimasti affascinati dallo spettacolo musicale di Sam Buntrock, acclamato a livello internazionale e prodotto sotto la supervisione del creatore Richard O’Brien. Per questa nuova versione, il regista inglese si è ispirato in modo ancora più coerente ai mezzi cinematografici e ha sottolineato ancora una volta l’aspetto emotivo della storia del “dolce travestito” – lo scienziato bisessuale alieno Frank-N-Furter – e della sua bellissima creatura Rocky. 
Nessun altro musical nella storia del teatro è stato così euforicamente celebrato e vissuto dal suo pubblico come Rocky Horror Show: fin dal suo debutto a Londra nel 1973, è diventato un fenomeno mondiale, esercitando una notevole influenza sui drag show, i gruppi rock, il teatro e la scena del burlesque. Il suo messaggio di accettazione è ancora attuale: in un mondo dominato dall’intolleranza, Rocky Horror Show ribadisce che è giusto essere diversi. “Don’t dream it, Be it!”, canta Frank N-Furter ricordando a tutti i presenti quanto sia importante essere originali, unici, strani e quanto sia essenziale per il proprio benessere la liberazione di se stessi.
La colonna sonora è uno dei motivi principali del successo di questo musical: composta da Richard O’Brien, contiene elementi di glam-rock e di musica elettronica. Tra le canzoni indimenticabili, irriverenti, esilaranti e ballabili, Sweet Transvestite, The Time Warp, Dammit Janet, Hot Patootie e Bless My Soul

regia
Sam Buntrock 

coreografie
Matthew Mohr

musica
Richard O’Brien

coreografia aggiuntiva
Lindsay Atherton

costumi
David Farley

make-up e hair design
Vanessa White

disegno luci
David Howe

sound design
Jon Pitt

supervisore musicale
Jeff Frohner 

arrangiamenti musicali
Martin Böhm
Ludwig Coss (MG-Sound Wien)

produzione
Howard Panter for Rocky Horror Company Limited and ATG Entertainment