È uno dei vanti del LAC, un’eccellenza di ingegneria acustica, che unisce la capacità di ospitare 984 spettatori a un forte senso di intimità e alla massima flessibilità, frutto della stretta collaborazione tra lo studio di acustica Müller-BBM, con già all’attivo opere come gli auditorium dell’Opera di Sidney e del Parco della Musica di Roma, e l’architetto Gianola, autore del progetto del LAC. Ogni elemento, ogni rifinitura sono pensati per combinare perfettamente estetica e rendimento, proponendo uno scenario straordinario per eventi, pubblici e privati, dai 300 partecipanti in su. La sala è disegnata per offrire un colpo d’occhio di grande impatto, ma anche per garantire un’ottima visibilità verso il palcoscenico da ogni ordine di posto. Le pareti laterali, ricoperte in legno, come tutta la sala, sono leggermente curve per riflettere meglio il suono verso gli spettatori, ma ottengono anche l’effetto di cingerli in un armonioso abbraccio. La densità e la sagoma di ogni singolo pannello rispondono a precise esigenze tecniche, ma l’insieme è uno spazio accogliente ed elegante e, soprattutto, polivalente. 

La conchiglia acustica, la fossa orchestrale e il boccascena, infatti, possono modificarsi per accogliere concerti sinfonici di altissimo livello, ma anche performance teatrali ed eventi aziendali e associativi: conferenze, convention, presentazioni e cerimonie possono essere organizzate con la possibilità di personalizzare lo spazio in modo assolutamente autonomo e svincolato dagli spettacoli programmati. Le opportunità offerte dalle dotazioni tecnologiche e dagli accorgimenti logistici consentono qualunque tipo di allestimento, dalle grandi proiezioni al trasporto e collocazione di prodotti sul palcoscenico, mettendo a disposizione i migliori strumenti di comunicazione e coinvolgimento del vostro pubblico. Al quale, a chiusura di un incontro così speciale, potete riservare anche spazi nell’ampia Hall o nell’Agorà per rinfreschi e momenti conviviali. Se è vero che ogni parte del LAC è importante e contribuisce all’unicità di questa struttura, è certo però che la Sala Teatro ne costituisce il cuore pulsante.

Nell’affitto della Sala Teatro sono compresi:

  • La dotazione tecnica (regia suono, luci e registrazione)
  • Il personale di assistenza
  • I camerini
  • Il servizio di accoglienza artisti / guardaroba / mascherine
  • L’attivazione del bar del piano mezzanino durante gli spettacoli
  • I consumi energetici generati

Contattaci per organizzare il tuo evento