domenica 16 giugno

Teatro San Materno, Ascona
Gratuito

La nuova creazione di Ioannis Mandafounis è una performance site-specific ispirata alla straordinaria architettura Bauhaus del Teatro San Materno di Ascona. 

Grazie al suo uso polivalente e al modo in cui si inserisce nel paesaggio, il corpo architettonico del teatro è luogo ideale in cui accogliere ‘situazioni’ diverse, in spazi più e meno intimi. 
Il pubblico è invitato a intraprendere un percorso che si sviluppa tra spazi interni, raccolti e silenziosi, ed esterni, che riflettono i suoni della città. Gli spettatori accederanno agli spazi scenici ad intervalli predefiniti e divisi in piccoli gruppi, e di volta in volta assisteranno a sequenze differenti grazie a un meccanismo che genera punti di partenza sempre diversi. 
In linea con l’eredità del Teatro San Materno quale luogo di ricerca e sperimentazione, la performance si rifà al metodo della “coreografia dal vivo” di Mandafounis, che rende ogni spettacolo unico e irripetibile. 

choreography
Ioannis Mandafounis

dancers
Audrey Dionis 
Solène Schnüriger
Thomas Bradley
Nastia Ivanonva
Louella May Hogan 
Emanuele Piras 
Yan Leiva 
Ido Toledano
Sam Young-Wright

production 
Dresden Frankfurt Dance Company

in co-production with
LAC Lugano Arte e Cultura

Greco di nascita e svizzero di adozione, studia danza al Conservatorio di Parigi. È stato ballerino con il GöteborgsOperan Ballet, il Nederlands Dans Theatre II e la Forsythe Company. Inizia a lavorare come coreografo nel 2004. Dal 2009 è membro del collettivo mamaza di Francoforte. Contemporaneamente, guida la sua compagnia in Svizzera, realizzando tournée in tutto il mondo. Ha ricevuto incarichi da prestigiose compagnie di teatro e danza internazionali per creare opere originali. Nel 2015 vince gli Swiss Dance Awards come miglior danzatore maschile. Dal 2023 è direttore artistico della Dresden Frankfurt Dance Company.

Backstage

Foto dalle prove