sabato 28 gennaio

Sala Teatro
da 28.- a 79.- CHF

domenica 29 gennaio

Sala Teatro
da 28.- a 79.- CHF

Teresa Mannino, la comica siciliana nata a Zelig, arriva al LAC con il suo nuovo spettacolo in cui, attraverso una grande ironia e un’intelligenza acuta, tipiche del suo stile, riflette sulla società in cui viviamo.

Circondata da palme distratte e quieti fichi d’India, guardo verso nord. Il vento di scirocco aiuta i miei pensieri a volare verso una meta che sembra irraggiungibile: il desiderio.  Vorrei, vorrei, vorrei… Il motore dei miei passi, dei miei sguardi, del mio stupore si riaccende sfolgorante grazie agli occhi ottusi e storti del potente di turno travestito da felino medievale.
– Teresa Mannino

regia
Teresa Mannino

produzione
Stregonia

produzione esecutiva e distribuzione
Savà Produzioni Creative