martedì 18 aprile

Sala Teatro

20:30

La Sala Teatro del LAC ospita l'evento conclusivo della ventiquattresima stagione di 900presente: scritto nel 2007 dal compositore tedesco Heiner Goebbels, Songs of wars I have seen è un “concerto scenico” potente e diretto.

Il termine "Songs" si riferisce alla struttura leggera, rilassata e ripetitiva dei ventisei movimenti che compongono il lavoro, movimenti che hanno appunto la forma di vere e proprie "canzoni".
Le parole di queste canzoni, non cantate ma recitate dalle donne dell'ensemble strumentale, sono tratte dal libro Wars I have seen di Gertrude Stein, in cui l'autrice americana racconta la vita durante la seconda guerra mondiale.
Non si tratta di racconti cruenti, di storie dal fronte, ma piuttosto di piccoli spaccati di vita quotidiana: il dramma della guerra vissuto giorno per giorno, negli incontri, ascoltando la radio, leggendo i drammi di Shakespeare per interpretare la realtà contemporanea, nella costante attesa di un epilogo.
La luce fioca di alcuni abat-jour trasforma il teatro in una sorta di grande living-room in cui la musica di Goebbels avvolge il pubblico in un racconto poli-stilistico, muovendosi tra sonorità jazzistiche e citazioni barocche, tra i timbri taglienti dell'elettronica e le sonorità antiche della tiorba e del clavicembalo.

Heiner Goebbels

Songs of Wars I have seen

Staged concert with words by Gertrude Stein

Staged concert with words by Gertrude Stein

Ensemble900

direttore
Francesco Bossaglia

regia
Fabrizio Rosso

regia del suono
Luca Congedo

scene
Milly Miljkovic

produzione
900presente - stagione del Conservatorio della Svizzera italiana in coproduzione con RSI Rete Due