Luminanza. Reattore per la drammaturgia contemporanea svizzera di lingua italiana presenta il Salone d'incontro.

Durante il Salone si discuteranno le possibilità della scrittura per il teatro in Svizzera e le sfide della drammaturgia contemporanea per la lingua italiana nel panorama elvetico.

Il Salone è l’occasione per presentare al pubblico le/i selezionate/i di Luminanza 2021.

 

Interverranno:
Heike Dürscheid ex direttrice del progetto Stück Labor Basel
Maddalena Giovannelli docente di Storia del teatro all'USI
Carmelo Rifici direttore artistico LAC
Danielle Chaperon docente UNIL e direttrice del Centre des études théâtrales di Losanna
Marina Skalova autrice e maestra Luminanza 2021

Moderano l'incontro Alan Alpenfelt e Mara Travella

Luminanza è un laboratorio formativo della durata di un anno per la drammaturgia contemporanea svizzera di lingua italiana rivolto a giovani U35.

Piattaforma di incontri e workshop in contatto con realtà sovraregionali, svizzere e internazionali è possibilità di scoperta e approfondimento della scrittura drammaturgica.

Nata nelle condizioni di mobilità ridotta, Luminanza è reattore, spazio di confronto, crescita e invenzione.

 

Un progetto di
V XX ZWEETZ

 

Coordinato da
Alan Alpenfelt
Mara Travella

 

Sostenuto da
Pro Helvetia, Pro Grigioni italiano, Societé Suisse des Auteurs, Oertli Stiftung

 

Partner
LAC Lugano Arte e Cultura, FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea, Teatro Coira, ChiassoLetteraria – Festival internazionale di letteratura, Fondazione Claudia Lombardi per il teatro, Centro Culturale Chiasso, Museo d’arte di Mendrisio, Teatro Sociale di Bellinzona