domenica 25 ottobre

Hall
Gratuito

domenica 08 novembre

Hall
Gratuito

domenica 22 novembre

Hall
Gratuito

domenica 13 dicembre

Hall
Gratuito

domenica 17 gennaio

Hall
Gratuito

domenica 31 gennaio

Hall
Gratuito

domenica 21 febbraio

Hall
Gratuito

domenica 07 marzo

Hall
Gratuito

domenica 21 marzo

Hall
Gratuito

La rinnovata Hall del LAC si trasforma in palcoscenico, gli spazi si riempiono di note e le domeniche mattina diventano matinées musicali per persone di ogni età

L’atteso appuntamento con la Hall in musica ritorna a partire dal mese di ottobre colmando di note lo spazio appena rinnovato. L'obiettivo è quello di sempre: proporre un appuntamento all’insegna della musica classica portata in scena dal Conservatorio della Svizzera italiana e dedicato a persone di ogni età e di ogni livello di preparazione musicale.

A cambiare sarà solo la modalità di partecipazione: nel rispetto delle norme imposte dalla situazione sanitaria, sarà infatti necessario prenotare il proprio posto tramite il sito web. Le misure di protezione prevedono un limite massimo di 80 posti a sedere (non saranno disponibili posti in piedi o sui cuscini, come d’abitudine). Inoltre, ricordiamo che l’uso della mascherina è obbligatorio in tutta la struttura del LAC e per l'intera durata del concerto.

La Hall in musica perde forse un po’ della sua naturalezza, della possibilità di recarsi alle matinées musicali spontaneamente ma guadagna in sicurezza e permette di non annullare l’incontro in attesa di ritornare alla normalità.

Le misure di protezione prevedono un limite massimo di 80 posti a sedere (non sono disponibili posti in piedi), per cui la prenotazione dei biglietti è obbligatoria.
L’uso della mascherina è obbligatorio in tutta la struttura e per l'intera durata del concerto.

A partire dalle ore 10:50, i biglietti di coloro che non si saranno presentati, saranno rimessi in vendita.
Vi preghiamo gentilmente di comunicare a questo indirizzo: biglietteria.lac@lugano.ch la vostra assenza. 

Maggiori informazioni sulle misure di sicurezza sono disponibili al seguente link.

 

Programma:

Duo violoncello e pianoforte 
Lorenzo Guida, violoncello 
Gianluca Guida, pianoforte    
R. Schumann: Fantasiestücke op.73
R. Schumann: Adagio e Allegro op.70
J. Brahms: Sonata n. 2 op.99 in Fa maggiore

Georgiana Bordeianu, viola
Daniele Zanghì, clavicembalo    

J.S. Bach: Sonate per viola (viola da gamba) e clavicembalo BWV 1027-1028-1029 
G.P. Telemann: Fantasie per viola sola (viola da gamba)

Irenè Fiorito, violino
Roberto Arosio, pianoforte    

C. Debussy: Sonata per violino e pianoforte 
R. Strauss: Sonata per violino e pianoforte 
A. Schnittke: "A Paganini" per violino solo

Ensemble fiati del CSI, Massimiliano Salmi    
L. van Beethoven - W. Sedlak: Fidelio: Overture ed estratti
L. van Beethoven: Rondino in Mib maggiore WoO 25 per ottetto di fiati 
J.L. Darbellay: Octuor
L. van Beethoven: Ottetto op. 103 in Mib maggiore
J. Francaix: Neuf Pièces Caractéristiques 

Sara Capone, pianoforte
I. Albeniz: Iberia, book II: Rondena, Almeria , Triana
F. Liszt: Tarantella (Venezia e Napoli)
A. Ginastera - Danzas Argentinas

Enrico Tripodi, chitarra
M. Castelnuovo Tedesco: Caprichos de Goya I y XIII
A. Jose: Sonata para Guitarra
J. Rodrigo: Invocation y danza
M. Castelnuovo Tedesco: Caprichos de goya XX y XXIV

Concerto di Gala della Scuola di Musica e del Dipartimento Pre-College del CSI
Si esibiranno alcuni tra i migliori talenti della Scuola di Musica e del Dipartimento Pre-College del Conservatorio della Svizzera italiana.

Classe di canto di Luisa Castellani
Liga Liedskalnina, Veronika Prosypkina voce
Roberto Arosio, pianoforte

W. A. Mozart: Da schlägt die Abschiedsstunde (da Schauspieldirektor)
A. Thomas: A vos jeux, mes amis... Pâle et blond(da Hamlet)
A. Schönberg: 4 Lieder op. 2
R. Schumann:
I. In der Fremde; III. Waldesgespräch (da Liederkreis op. 39)
L. Berio: Quattro canzoni popolari
L. Delibes: Duetto dei fiori (da Lakmè)

Jonas Morkunas, clarinetto
Eva Bohte, pianoforte

G. Rossini: Introduzione, tema e variazioni
J. Brahms: Sonata in mi bemolle maggiore
C. Debussy: Première rhapsodie
W. Lutoslawski: Dance preludes