Orchestra della Svizzera italiana

Musiche ispirate a Piotr Il'ič Čajkovskij
dal balletto Lo Schiaccianoci

L’edizione 2022 della Passeggiata musicale, spettacolo pensato per grandi e piccini, è ispirata al celebre balletto Lo Schiaccianoci di Piotr Il’ič Čajkovskij e si avvale della regia di Fabrizio Rosso, che ha ideato un percorso musicale e visivo in diverse scene allestite negli ambienti del LAC

Lo spettacolo narra la storia di una danzatrice bambina che sogna di ballare con i personaggi della favola dello Schiaccianoci. Le musiche, ispirate a quelle scritte da Čajkovskij, sono state composte da tre giovani compositori (Giuliano D'Agostini, Alfredo Gaviña Naón e Roberto Maria Mongardini) studenti della classe di composizione della Scuola universitaria del Conservatorio della Svizzera italiana (CSI).

Per l’occasione l’Orchestra della Svizzera italiana sarà divisa in diverse formazioni, affidate alla direzione di altri tre giovani, studenti di direzione del Conservatorio della Svizzera italiana: Stefano Bertoni, Jesús Caro e Gerald Kakoum.

Si riconferma anche la collaborazione con i musicisti del Corso d’improvvisazione libera del Conservatorio della Svizzera italiana, che creeranno intriganti atmosfere musicali lungo i percorsi del LAC, e con i piccoli ballerini della Scuola di Danza Spazio inverso di Tesserete.

È prevista inoltre la partecipazione di alcuni membri del Corpo dei Volontari luganesi, nell’ambito dell’accoglienza al pubblico.