Evento passato

06 gennaio 2023

Atelier MASI
5 CHF

10:30

Analizzando alcune opere dell'artista Paul Klee esposte al Museo d’arte della Svizzera Italiana e i passi teorici più importanti che rappresentano il grande trattato di Paul Klee Teoria della forma e della figurazione, i partecipanti potranno sperimentare il rapporto suono-colore-forma, volto all'ascolto e indagine della propria creatività

I partecipanti potranno creare la propria "opera sonica" suonando, attraverso l'ausilio di innovativi e tecnologici "inchiostri sonori", la propria opera composta sul foglio di carta. L'obiettivo è quello di stimolare la creatività generando nuove piccole opere d'arte. 
Tech@rt diventa un laboratorio d'ascolto dell'opera stessa, tramite il quale è possibile cogliere l'eredità artistica lasciata dall’autore. Un'opportunità per apprendere, divertirsi e sperimentare con le nuove tecnologie in un viaggio verso quella linea sottile che separa immaginario e realtà.

Nato a Milano Pietro Luca Congedo, (aka) Stone Leaf, è un percussionista solista, polistrumentista, produttore e performer di musica elettronica attivo sulla scena internazionale. 
La sua ricerca indaga in particolare l’origine del suono attraverso la materia. Contraddistinta da suoni di sintesi elettronica, l’identità di Stone Leaf si caratterizza per l’elaborazione di sonorità complesse, estratte da un’analisi delle strutture molecolari in relazione al rapporto timbro-ritmo. 
Svolge una intesa attività di ricerca educativa e pedagogica che ha come obiettivo lo sviluppo di nuovi progetti e metodi educativi sulla relazione tra le nuove tecnologie e le molteplici discipline artistiche. Ideatore di installazioni audio/video che invitano il fruitore a vivere l’opera come un’esperienza fisica, Stone Leaf propone un viaggio sensoriale dove il tema si materializza attraverso l’impatto sui sensi, dando la possibilità allo spettatore di diventare parte integrante dell’opera.