Giovedì
20 agosto

21:00

Agorà

Evento gratuito.
Prenotazioni obbligatorie.

 

Di Franz Kafka

Reading per voce e batteria a cura di e con Igor Horvat e Brian Quinn


A cura di:
LAC Lugano Arte e Cultura

 

 


LAC en plein air è una produzione LAC Lugano Arte e Cultura in coproduzione con LuganoMusica, Orchestra della Svizzera italiana e Museo d’arte della Svizzera italiana, presentato nell’ambito del programma di mediazione culturale LAC edu.

Con il sostegno della
Partner principale LAC edu

La Metamorfosi

Da Kafka / di e con Igor Horvat e Brian Quinn

LAC En Plein Air

Tickets

Franz Kafka scrisse La metamorfosi nell’autunno del 1912. Vi si racconta la vicenda surreale in cui Gregor Samsa, commesso viaggiatore, si sveglia un mattino scoprendosi trasformato in un gigantesco scarafaggio. Costretto dalla ripugnanza che suscita nei familiari, Samsa è condannato a vivere chiuso nella sua stanza, organiz­za la vita strisciando lungo le pareti, rifugiandosi sotto il sofà, nutrendosi di rifiuti… 


Igor Horvat 

Nato a Faido da famiglia di origine croata, si diploma alla Paolo Grassi di Milano. È diretto da registi come Luca Ronconi, Roberto Guicciardini, Gabriele Lavia, Giancarlo Cobelli, Guido De Monticelli, Carmelo Rifici. Ha preso parte a varie fiction televisive italiane e svizzere: Elisa di Rivombrosa 2, Distretto di Polizia 4, R.I.S., Don Matteo 6, Affari di Famiglia ed altre. In ambito radiofonico collabora regolarmente in qualità di attore e  regista ai radiodrammi della RSI Radiotelevisione svizzera (Rete Due), nonché alla riduzione radiofonica di romanzi e alla registrazione di audiolibri.

Brian Quinn 
Batterista. Si diploma al Conservatorium van Amsterdam per poi esibirsi con Kurt Rosenwinkel, Bill Carrothers, Olivier Ker Ourio, Boosta, T. Tracanna, M. De Aloe e con i fratelli nel trio Q3, principalmente in progetti di sonorizzazione cinematografica. Ha realizzato altre produzioni musicalcinematografiche per il Museo d’arte della Svizzera italiana, per il Festival del Film di Locarno e per la RSI Radiotelevisione svizzera. Collabora da anni con il pianista e tastierista Gabriele Pezzoli. Attualmente si dedica al duo BRAUN e al collettivo BLUE 2147. Si è esibito in molti Paesi europei e in alcuni d’America e d’Africa. I suoi lavori sono stati pubblicati su una dozzina di dischi. Ha ideato, fondato e diretto diverse rassegne e festival nella Svizzera italiana (Sonvico in Jazz, Suono di una notte di mezza estate, Jazz nelle nostre piazze, Estonia>Ticino, Six O'Clock). Svolge ricerca sulla batteria acustica in contesto elettronico, dirige Q3. Envisions. Enacts. Entertains, insegna presso il proprio studio a Bigorio.


Dopo il prologo di metà luglio di cui è protagonista Emanuele Santoro, dal 18 al 21 agosto LAC en plein air entra nel pieno  della  programmazione teatrale e lo fa grazie ad alcuni reading proposti da  interpreti cari al pubblico del LAC come Antonio Ballerio, Igor Horvat, Massimo Zampetti, Anahì Traversi, Tindaro Granata, Zeno Gabaglio, Stone Leaf e il direttore artistico Carmelo Rifici, qui eccezionalmente in veste di interprete. Di sera in sera saranno proposte letture sceniche che traggono ispirazione e spunto da La Divina commedia di Dante, dal Decameron di Boccaccio, come da Kafkae Enzensberger.