Calendario e informazioni >
X Chiudi

Orchestra della Svizzera italiana

ImageImage

Orchestra in costante evoluzione artistica, è la principale realtà musicale della Svizzera italiana.

Fin dagli anni ’30 l’Orchestra – che nel 1991 prende il nome attuale – ha contribuito in maniera determinante allo sviluppo musicale del territorio. Ansermet, Stravinskij, Stokowski, Celibidache e Scherchen sono tra le grandi personalità musicali che l’hanno diretta, come innumerevoli sono i compositori con cui l'OSI ha collaborato, quali Mascagni, Richard Strauss, Honegger, Milhaud, Martin, Hindemith e, in tempi più vicini, Berio, Henze e Penderecki. Richard Strauss ha scritto nel 1947 “su incitamento di Radio Lugano” il suo Duett-Concertino per clarinetto, fagotto, orchestra d’archi e arpa.

Con Markus Poschner, direttore principale dal 2015, l’OSI si distingue sulla scena europea con interpretazioni innovative e convincenti e con produzioni discografiche pluripremiate: l’integrale delle Sinfonie di Brahms, premio discografico internazionale ICMA 2018, i CD dedicati a Richard Strauss, figura a cui l’Orchestra è storicamente legata, e l’attuale progetto triennale con registrazioni di inediti rossiniani.

L’Orchestra della Svizzera italiana è una delle 14 formazioni a livello professionale attive in Svizzera. Si compone di 41 musicisti stabili. Produce ogni anno una propria stagione concertistica con artisti di rinomanza internazionale. Due le rassegne principali, che si distinguono per scelte di programmi ed interpreti: la prima si svolge nella Sala Teatro LAC Lugano Arte e Cultura, di cui l’OSI è orchestra residente; la seconda all’Auditorio Stelio Molo RSI di Lugano.
Sono inoltre di rilievo le coproduzioni operistiche e di danza con le maggiori istituzioni musicali della Svizzera italiana e con partner internazionali, così come l’attività in tournée e la presenza a festival europei che negli ultimi anni si è intensificata. Straordinario l’impegno per i più piccoli: oltre 11'000 bambini ogni anno seguono i concerti-spettacolo ideati per loro. Nella formazione musicale dei giovani l’OSI si qualifica con una stretta collaborazione a più livelli con la Scuola universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana. Open air, cine-concerti e festival estivi completano la programmazione coinvolgendo un pubblico allargato.

Da quasi 20 anni l’OSI gode di un rapporto privilegiato con Martha Argerich, che in passato ha scelto Lugano come sede del suo Progetto.

L’OSI ringrazia tutti i suoi finanziatori e sponsor, in particolare la Repubblica e Cantone Ticino – Fondo Swisslos, la Città di Lugano, l’Associazione degli Amici dell’OSI e lo sponsor principale BancaStato. L’OSI è inoltre riconoscente alla SSR/RSI per il costante sostegno e la regolare diffusione radiofonica.

DIRETTORI

Markus Poschner       
Direttore principale da settembre 2015

Vladimir Ashkenazy
Direttore ospite principale da settembre 2013

Alain Lombard
Direttore onorario dal 2005


Info: osi.swiss
Contatti: osi@osi.swiss

email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Prismatica. Gioare con la luce
Prismatica. Gioare con la luce