Il Consiglio Federale ha esteso l’obbligo del certificato COVID per le manifestazioni e le attività culturali al chiuso a partire dal 13 settembre. Per poter assistere ad uno spettacolo o visitare una mostra è richiesto un certificato COVID (dai 16 anni) o un test negativo, effettuabile anche al LAC, e un documento di identità.

È possibile accedere alla biglietteria e al bookshop senza 
certificato COVID (dai 16 anni). Negli spazi pubblici l'utilizzo della mascherina è obbligatorio (dai 12 anni); dove è possible rispettare le distanze e igienizzare frequentemente le mani.

Di seguito sono riportare le condizioni di partecipazione e le misure sanitarie per i diversi eventi e le attività che si svolgono all’interno del centro culturale.

  • Prezzo CHF 9.- prenotazione obbligatoria al momento dell’acquisto dei biglietti o tramite la biglietteria LAC +41 (0)58 866 42 22.
  • È possibile effettuare il test a partire da 1h15 dall'inizio dell’evento fino a 30 minuti prima (esempio: per gli eventi con inizio alle 20:30 il test può essere effettuato tra le 19:15 e le 20:00).
  • Il test nasofaringeo è praticato dal partner Farmacia Semper Fidelis di Viganello.

 

La confederazione continua ad assumersi i costi dei test COVID nei seguenti casi:

  • Non potete farvi vaccinare per motivi medici, come prova è richiesto un certificato medico.
  • Avete ricevuto la prima dose di un vaccino riconosciuto in Svizzera e aspettate la seconda dose, come prova è richiesto il certificato di vaccinazione incompleta. Test gratuito fino al 30 novembre.
     

In questi casi il test può essere effettuato gratuitamente anche al LAC, recandosi direttamente presso l'entrata di servizio su via Adamini e presentando le prove richieste al farmacista.
 

Informazioni sul servizio:

  • È disponibile solo per gli spettacoli e concerti al LAC (spettacoli di teatro, danza e musical, concerti di LuganoMusica, concerti dell’Orchestra della Svizzera italiana ed eventuali concerti di promotori esterni).
  • Possono usufruire del servizio solo i possessori di un biglietto.
  • Il servizio non è disponibile per le attività di mediazione culturale LACedu, eventi gratuiti come ad esempio la hall in musica, e per accedere agli spazi espositivi.
  • Quando non disponibile si segnala la presenza di diverse farmacie nelle immediate vicinanze del centro culturale in cui è possibile effettuare una tampone rapido, le più vicine: Farmacia Victoria LAC, Farmacia Nassa, Farmacia della Piazzetta.

 

 

Per poter assistere ad uno spettacolo, a ogni spettatore (dai 16 anni) è richiesto di esibire all’ingresso un attestato sufficiente a dimostrare di essere vaccinato, guarito o testato, e un documento di identità. Di preferenza il “Certificato COVID” (in forma cartacea o digitale via App) o il corrispettivo europeo Green Pass. In alternativa, è possibile accedere mostrando prova documentale di vaccino, guarigione o test negativo.
 

Per gli spettacoli organizzati dal LAC:

Maschere protettive
Fino a nuovo avviso, vige l’obbligo di indossare la mascherina in sala (dai 12 anni).

Distanziamento
In Sala Teatro è garantito un posto libero tra ogni prenotazione e un’occupazione massima equivalente ai ⅔ della capienza; questa misura decade per gli spettacoli in programma nel 2022 per i quali la capienza delle sale sarà al 100%.

Ventilazione
L'impianto di climatizzazione della Sala Teatro è un sistema avanzato che filtra l’aria, introduce costantemente aria fresca dall’esterno e aspira l’aria interna garantendo una sana qualità dell’aria in sala.

Tracciabilità
Mediante i dati raccolti durante il processo di acquisto è garantita la tracciabilità degli spettatori.

 

Per poter assistere ad un concerto, ad ogni spettatore (dai 16 anni) è richiesto di esibire all’ingresso un attestato sufficiente a dimostrare di essere vaccinato, guarito o testato, e un documento di identità. Di preferenza il “Certificato COVID” (in forma cartacea o digitale via App) o il corrispettivo europeo Green Pass. In alternativa, è possibile accedere mostrando prova documentale di vaccino, guarigione o test negativo.
 

Per i concerti organizzati da LuganoMusica:

Maschere protettive
Fino a nuovo avviso, vige l’obbligo di indossare la mascherina in sala (dai 12 anni).

Ventilazione
L'impianto di climatizzazione della Sala Teatro è un sistema avanzato che filtra l’aria, introduce costantemente aria fresca dall’esterno e aspira l’aria interna garantendo una sana qualità dell’aria in sala.

Tracciabilità
Mediante i dati raccolti durante il processo di acquisto è garantita la tracciabilità degli spettatori.


Per i concerti organizzati dall’OSI:

Maschere protettive
Fino a nuovo avviso, vige l’obbligo di indossare la mascherina in sala (dai 12 anni).

Ventilazione
L'impianto di climatizzazione della Sala Teatro è un sistema avanzato che filtra l’aria, introduce costantemente aria fresca dall’esterno e aspira l’aria interna garantendo una sana qualità dell’aria in sala.

Tracciabilità
Mediante i dati raccolti durante il processo di acquisto è garantita la tracciabilità degli spettatori.

 

Per poter accedere alle sale espositive, ad ogni visitatore (dai 16 anni) è richiesto di esibire all’ingresso un attestato sufficiente a dimostrare di essere vaccinato, guarito o testato, e un documento di identità. Di preferenza il “Certificato COVID” (in forma cartacea o digitale via App) o il corrispettivo europeo Green Pass. In alternativa, è possibile accedere mostrando prova documentale di vaccino, guarigione o test negativo.

Nelle sale espositive l'uso della mascherina è facoltativo. Dove è possible rispettare le distanze e igienizzare frequentemente le mani.

 

Per poter partecipare alle attività di mediazione culturale organizzate da LAC edu e dal MASI Lugano, ad ogni partecipante (dai 16 anni) è richiesto di esibire all’ingresso un attestato sufficiente a dimostrare di essere vaccinato, guarito o testato, e un documento di identità. Di preferenza il “Certificato COVID” (in forma cartacea o digitale via App) o il corrispettivo europeo Green Pass. In alternativa, è possibile accedere mostrando prova documentale di vaccino, guarigione o test negativo.

La mascherina è obbligatoria (dai 12 anni), si raccomanda inoltre di mantenere la distanza fisica dove possibile e di igienizzare frequentemente le mani.

Per le attività con bambini e ragazzi con età inferiore ai 16 anni, per le quali non è richiesta la presentazione di un certificato COVID, saranno raccolti i dati personali dei partecipanti per garantire la loro tracciabilità.

Per le scuole, il team della mediazione è a disposizione per qualsiasi informazione. Contatti >

 

Le condizioni di partecipazione e le misure sanitarie per l'organizzazione di eventi privati sono illustrate nella seguente
pagina dedicata >

 

Da sapere

Di preferenza deve essere esibito il “Certificato COVID” (in forma cartacea o digitale via App) o il corrispettivo europeo Green Pass. In alternativa, è possibile accedere mostrando prova documentale di vaccino, guarigione o test che soddisfi i seguenti requisiti:

Vaccino
valido se sono state somministrate tutte le dosi previste per uno dei vaccini approvati dall’UFSP o dall’Agenzia europea per i medicinali. La documentazione deve contenere la data della vaccinazione, il vaccino utilizzato, la designazione e l’indirizzo del centro di vaccinazione. La certificazione è valida un anno dalla somministrazione dell’ultima dose del vaccino

Guarigione
possono accedere alle sale coloro che hanno contratto il COVID e sono guariti da meno di 6 mesi. Quale attestazione valgono i seguenti documenti, che devono specificare le relative date: la conferma del contagio incluso il nome e l’indirizzo della struttura che ha rilasciato il documento, oppure la conferma della revoca dell’isolamento, o un certificato medico attestante la guarigione.

Test
il certificato deve riportare la data e l’ora del prelievo del campione, il tipo di test utilizzato, il risultato e la designazione e l’indirizzo del centro di test, dimostrando di essersi sottoposti, con esito negativo a un test molecolare per il SARS-CoV-2 (PCR) da non più di 72 ore, oppure a un test rapido per il SARS-CoV-2 secondo lo standard diagnostico da non più di 48 ore. Per la decorrenza dei tempi fa stato l’orario di inizio dell’evento o di ingresso al Museo.

 

Le condizioni possono subire modifiche. Gli spettatori sono informati di eventuali cambiamenti tramite e-mail. Si consiglia di consultare regolarmente questa pagina per restare aggiornati.