L'attività è stata annullata

Un entusiasmante laboratorio interattivo per scoprire come l'artista Foley impiega oggetti di uso quotidiano per creare mondi sonori.
Durante il workshop saranno svelati alcuni dei trucchi, delle tecniche e degli oggetti di scena che gli artisti di Foley utilizzano per rendere il suono dei film che ami fantastico e ci sarà la possibilità di provarli direttamente! Sarà mostrato come diversi oggetti e tecniche possono essere utilizzati in modi nuovi e creativi per realizzare effetti sonori, prima di aggiungere il soudscape a una scena di un film classico. Un’occasione per mettersi alla prova con l'incredibile mondo degli effetti sonori dei film!

Il workshop è rivolto ai ragazzi interessati a scoprire i retro scena sonori del cinema. Non è richiesta è richiesta nessuna esperienza nel settore, porta solo la tua immaginazione!

Nato a Milano Pietro Luca Congedo, (aka) Stone Leaf, è un percussionista solista, polistrumentista, produttore e performer di musica elettronica attivo sulla scena internazionale. La sua ricerca indaga in particolare l’origine del suono attraverso la materia. Contraddistinta da suoni di sintesi elettronica, l’identità di Stone Leaf si caratterizza per l’elaborazione di sonorità compldi nuovi progetti e metodi educativi sulla relazione tra le nuove tecnologie e le molteplici discipline artistiche. Ideatore di installazioni audio/video che invitano il fruitore a vivere l’opera come un’esperienza fisica, Stone Leaf propone un viaggio sensoriale dove il tema si materializza attraverso l’impatto sui sensi, dando la possibilità allo spettatore di diventare parte integrante dell’opera.