Foto Yuriy Chichkov

Due giornate dedicate a Romeo Castellucci

22.3.2018

Oggi e domani in Sala 4 la rassegna Cinergia - a cura di Marco Müller - dedica una due giorni di incontri e proiezioni a Romeo Castel­lucci, regista noto in tutto il mon­do per aver dato vita a un teatro fondato sulla totalità delle arti, uno dei maggiori artisti del nostro tempo, insignito con numerosi riconoscimenti.

Già Cheva­lier de l’ordre des Arts et des Lettres nel 2002, Castel­lucci ha diretto nel 2005 la Biennale di Venezia Teatro. Nel 2008 è stato Artista Associato alla direzione del Festival di Avignone. Il Leone d’oro alla carrie­ra della Biennale di Venezia 2013 e il “Portrait Biennale”, che il Festival d’Automne di Parigi gli ha dedicato nel 2014
e nel 2015 ne hanno consacrato la fama mondiale.


Giovedì 22 marzo

ore 16:00
Rovesciare i proprio occhi  a cura di Piersandra Di Matteo

Segue la proiezione di: Epopea della Polvere, 1992-1999, 100 min. 

ore 19:00
L’occhio e lo sguardo,2006-2014, 55 min.

Venerdì 23 marzo

ore 17:00
The Act of Seeing 
Incontro con Romeo Castellucci, presentato da Sabrina Faller (RSI) e moderato da Piersandra Di Matteo, Marco Müller e Carmelo Rifici

A seguire proiezione di: Brentano,1995, 25 min.  regia di Romeo Castellucci 

ore 20:30
Proiezione integrale del film di Orphée et Eurydice,2014, 90 min.


Ingresso gratuito su prenotazione

> Programma completo e iscrizioni

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest