domenica 09 maggio

09:00

domenica 16 maggio

09:00

domenica 23 maggio

09:00

Lingua Madre.
Other Lands.

Online dal
09 maggio

Other Lands, progetto a cura di Paola Tripoli, è quello spazio, libero dalla retorica, in cui “l'artista dimenticato” si riappropria del pronome personale, della prima persona. Nasce dalla necessità di ascoltare racconti e visioni libere da colonialismi culturali, frutto di palcoscenici diversi. È uno spazio dedicato ad artisti e luoghi dove il rapporto tra creazione artistica e politica vive in zone di pericolo. Creazioni originali dove, come in Sudafrica, la forza di idiomi minoritari assume un significato politico. In Egitto e in Palestina dove il corpo si dilegua, dove gli spazi si svuotano, dove i riti si modificano. E la Polonia, che vive nel movimento delle donne la creazione di uno spazio artistico ritrovato in difesa della democrazia liberale.