Si presenta ricca di novità la stagione concertistica 2022/23 dell’Orchestra della Svizzera italiana: da una parte una prestigiosa tradizione che continua e si consolida, dall’altra l’apertura alla sperimentazione, con l’intento di creare una connessione fra l’OSI e la community in cui essa vive.