Se avesse un nome sarebbe la Sala degli Angioli, perché la sua prospettiva è tutta verso la grande parete di vetro sullo sfondo, che offre uno scorcio poetico sul campanile dell’antica chiesa di Santa Maria degli Angioli e il lago, ma anche perché, appena entrati, si percepisce una singolare tranquillità. È il silenzio. Tutta la sala, infatti, è insonorizzata con pannelli fonoassorbenti e arredata con elementi in legno per offrire il massimo isolamento in occasione delle proiezioni e presentazioni video per le quali è molto richiesta, grazie allo schermo motorizzato di 5x5,6 metri che può scendere a chiudere il paesaggio esterno. Perfetta per conferenze, piccoli concerti ed esibizioni.

Contattaci per organizzare il tuo evento