Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sala Teatro

con Glauco Mauri, Roberto Sturno, Giuseppe Nitti, Amedeo D’Amico,
Paolo Benvenuto Vezzoso e Marco Fiore

produzione Compagnia Mauri Sturno

Cat. prezzo H

Una pura formalità

versione teatrale e regia di Glauco Mauri

LuganoInScenaTeatroCinemaInScena

Liberamente tratto dall’omonimo film di Giuseppe Tornatore

Spettacolo in abbonamento

“Una pura formalità” di Glauco Mauri è il racconto di una lunga, misteriosa notte dove un uomo aiuta un altro uomo a cercare di capire quel viaggio, a volte stupendo e a volte terribile, ma sempre affascinante, che è la vita.
Un delitto è stato commesso e ne viene accusato Onoff, un celebre scrittore: l’intreccio della vicenda, inizialmente oscuro e misterioso, avrà un capovolgimento finale alquanto sorprendente e radicale, per cui quello che sembrava essere un giallo si rivelerà tutt’altra cosa…
Il tema centrale di “Una pura formalità” è la ricerca della memoria. Gli squarci che si aprono nella mente del protagonista, durante il serrato interrogatorio in uno “strano” commissariato, ricostruiscono il suo passato, risalgono alle sue origini con continui colpi di scena…

Quando il film uscì nelle sale nel 1994 fu accolto, per la sua inquietante novità, con una certa difficoltà da parte della critica. Oggi è considerato uno dei film di Tornatore più belli in assoluto (lo stesso autore ne è convinto), un “piccolo capolavoro”: ne erano protagonisti Gérard Depardieu e Roman Polanski con Sergio Rubini.

“L’intensità del racconto, il suo ritmo, illuminato da emozionanti colpi di scena, una razionale e al tempo stesso commossa visione della vita, mi hanno spinto, in pieno accordo con Tornatore, ad una libera versione teatrale. Già il film ha una sua struttura sospesa fra cinema e teatro e questo mi ha molto aiutato nel lavoro. E come negli “incontri” fortunati, la storia così magnificamente raccontata nel film, ha fatto germogliare in me emozioni inaspettate che diventavano sempre più mie.” (Glauco Mauri, regista)

email facebook twitter google+ linkedin pinterest