Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sala Teatro

LuganoInScena
Stagione 2015/2016

In collaborazione con
Gpc e LivePassion

Spettacolo musicale di Gérard Presgurvic
tratto dall’opera di William Shakespeare
Prodotto da David Zard

Musiche e Libretto
Gérard Presgurvic

Versione italiana
Vincenzo Incenzo

Regia e Direzione artistica
Giuliano Peparini

Coreografie
Veronica Peparini

Scenografia
Barbara Mapelli

Costumi
Frédéric Olivier

Casting director & Vocal coach
Paola Neri

Produzione Esecutiva Tecnica
Giancarlo Campora - BOTW Srl

Cast

Romeo
Federico Marignetti
Giulietta
Giulia Luzi
Mercuzio
Luca Giacomelli Ferrarini
Benvolio
Riccardo Maccaferri
Tebaldo
Gianluca Merolli
Principe Escalus
Leonardo Di Minno
Lady Capuleti
Barbara Cola
Lady Montecchi
Roberta Faccani
Conte Capuleti
Vittorio Matteucci
Nutrice
Silvia Querci
Frate Lorenzo
Giò Tortorelli

E numerosi ballerini e acrobati

video

Romeo e Giulietta

Ama e cambia il mondo

LuganoInScenaMusical

Per la prima volta in Svizzera nella nuovissima Sala Teatro del LAC: una sede ideale per questo grande musical dei record, con oltre 500.000 spettatori. Un’opera musicale moderna, tratta da una delle opere shakespeariane più famose, nata dal genio di Gérard Presgurvic, che ha debuttato ad ottobre 2013 all'Arena di Verona.

Il musical è andato in scena in un tour che ha già toccato le principali città italiane e non, suscitando ad ogni rappresentazione una calorosissima accoglienza da parte di un pubblico sempre molto numeroso.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo è già considerato una vera e propria opera dei record: un cast composto da 38 artisti, 23 cambi scena, oltre 270 costumi, e un’équipe tecnica e di produzione di 35 persone che lavora ogni sera dietro le quinte. 

Lo spettacolo ha registrato un successo stupefacente, sin dalle prime messe in scena in Italia e all’estero: il tour 2015 è ripartito da Istanbul con un inizio sfavillante e continua a registrare date sold out e partecipazioni alle più importanti trasmissioni televisive.

Il primo fan del musical è il suo produttore, David Zard:
Romeo e Giulietta è il più grande spettacolo mai andato in scena. Ad un certo punto stavamo andando un po’ troppo oltre con i costi di produzione e chiesi a mio figlio di essere parsimonioso. Lui mi rispose -a un artista che sta compiendo un’opera come lo è Romeo e Giulietta, non puoi togliere i pennelli e i colori-. Aveva ragione lui. Questo spettacolo è stato interamente realizzato senza badare ad alcun tipo di spesa, senza risparmiare nulla. Abbiamo lavorato tanto ed abbiamo messo in piedi un cast eccezionale. E’ un’opera bellissima, la più bella storia d’amore di tutti i tempi. Romeo e Giulietta è uno spettacolo destinato ad andare in giro per tutto il mondo”.

Lo spettacolo prosegue il suo tour internazionale, giungendo per la prima volta in Svizzera, a Lugano, il 26, 27 e 28 novembre 2015, con l’intento di emozionare il pubblico ancora una volta. Si tratta dunque di un’opportunità da non perdere per assistere ad uno dei più spettacolari appuntamenti artistici di quest’anno.

Acquista online



UNA NUOVA SFIDA
di David Zard

"Io credo che in un periodo di crisi la gente abbia bisogno di evasione ed io, che ho sempre detto che sono un mercante di sogni, vorrei ancora una volta riuscire a far sognare la gente.
E quindi, per ripartire con una nuova avventura che é una sfida ai tempi, bisogna avere gli ingredienti giusti:
Il primo si presenta con la possibilità di mettere in scena la versione italiana di uno spettacolo eccezionale, la più bella storia d'amore di tutti i tempi: Romeo e Giulietta, quello spettacolo musicale che in Francia e in tutto il mondo sta ottenendo un enorme successo.
Il secondo, con la scelta di un regista geniale: Giuliano Peparini, giovane talentuoso che dopo aver mietuto successi in giro per il mondo si appresta a raccogliere consensi anche nel proprio paese.
Il terzo è già una garanzia: ho un’équipe fantastica ed entusiasta, a partire da Vincenzo Incenzo che ha più che adattato i testi francesi mettendo molto di suo per le bellissime musiche di Gérard Presgurvic.
Il quarto è quel valore aggiunto che trasmette al pubblico tutta l’emozione che l’opera racchiude tra le sue musiche e le sue parole.

Abbiamo lavorato tanto, abbiamo cercato tanto e abbiamo messo insieme un cast che scoprirete eccezionale.
Allora mi basta così: l'opera é bellissima e avremo una messa in scena fantastica.
Inizia la sfida. É una follia? Staremo a vedere.
Una cosa è certa: uscirete dal LAC cantando!"
David Zard

email facebook twitter google+ linkedin pinterest