Aperta la prevendita per La traviata

29.10.2019

Dopo il successo de Il barbiere di Siviglia l’opera lirica torna al LAC.

Vista la crescente richiesta dopo l’annuncio dello scorso giugno, è stata aperta la prevendita de La traviata, melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi che si terrà al LAC dal 17 al 24 giugno 2020. Markus Poschner, sul podio dell’Orchestra della Svizzera italiana e del Coro della Radiotelevisione svizzera, interpreta il capolavoro verdiano nel leggendario allestimento creato nel 1992 per lo Sferisterio di Macerata, con la regia e le luci di Henning Brockhaus e le scene di Josef Svoboda.

Ripresa cinque volte a Macerata e rappresentata in tutto il mondo, si annovera tra i più apprezzati e illuminanti allestimenti del capolavoro verdiano, tanto da essere conosciuta come La traviata degli specchi. Secondo l’idea di Josef Svoboda, scenografo ceco premiato nel 2013 con il Leone d’oro alla carriera, e di Henning Brockhaus, regista collaboratore di Giorgio Strehler, un gigantesco specchio riflette ciò che accade sul palcoscenico, moltiplicando i punti di vista, amplificando le scene, chiamando il pubblico a scrutare nelle vicende di Violetta e Alfredo, fino a divenirne inevitabilmente parte.

I biglietti possono essere acquistati su www.luganolac.ch e presso la biglietteria del LAC.

> La scheda dello spettacolo