Calendario e informazioni >
X Chiudi

Domenica
23 settembre

20:30

Sala Teatro

Foto Sara Daepp

Orchestra sinfonica del Conservatorio della Svizzera italiana

Vladimir Verbitsky

Musica

Tickets

Vladimir Verbitsky, direttore d’orchestra russo, sarà per la terza volta alla guida dell’Orchestra sinfonica del Conservatorio della Svizzera italiana, formata dai migliori studenti Bachelor, dei Corsi Master e Advanced Studies. Aprirà la serata il Concerto in Si minore op. 104 per violoncello e orchestra di Antonín Dvořák, con solista Giacomo Cardelli, studente del Master of Arts in Specialized Music Performance; concluderà il concerto la maestosa Sinfonia Manfred in Si minore op. 58 di Pyotr Ilyich Tchaikovsky.

Allievo del leggendario Yevgeny Mravinsky, Vladimir Verbitsky, insignito del “People’s Artist of Russia”, ha diretto in tutto il mondo ed ha inciso una vasta discografia con numerose orchestre, affiancando interpreti del calibro di Emil Gilels, Vladimir Spivakov, Gidon Kremer, Evelyn Glennie, Oleg Kagan, Natalia Gutman, Viktor Tretyakov, lgor Oistrakh, Evgeny Svetlanov, Paul Badura-Skoda, Frank Peter Zimmermann ed André Laplante.

Il repertorio di Verbitsky è immenso e include più di duemila opere di musica classica come numerosi lavori contemporanei. La sua lunga discografia include incisioni con la USSR State Symphony Orchestra, la St. Petersburg Symphony Orchestra, Voronezh Philharmonic, Slovak Philharmonic, Saarbrücken Radio Orchestra, Sydney Symphony Orchestra, Melbourne Symphony Orchestra, State Orchestra of Victoria, Queensland Symphony Orchestra, West Australian Symphony Orchestra, Tasmanian Symphony Orchestra e molte altre.

Dirigerà per la terza volta l’Orchestra sinfonica del Conservatorio della Svizzera italiana, che in questi anni ha affrontato significativi capolavori del grande repertorio sinfonico producendosi in Svizzera e all’estero con solisti e direttori di fama internazionale.

Sotto l’egida esperta di Verbitsky, Giacomo Cardelli - studente del Master of Arts in Specialized Music Performance - eseguirà il Concerto in Si minore op. 104 per violoncello e orchestra di Antonín Dvořák. La maestosa Sinfonia Manfred in Si minore op. 58 di Pyotr Ilyich Tchaikovsky concluderà il concerto.

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Prismatica. Gioare con la luce
Prismatica. Gioare con la luce