Calendario e informazioni >
X Chiudi

Giovedì
26 ottobre

20:30

Sala Teatro

Tariffa C

Leif Ove Andsnes

Pianoforte

LuganoMusicaRécital

Tickets

Jean Sibelius
Björken (Betulla) da Gli alberi, cinque pezzi per pianoforte op. 45
Impromptu dalle Sei bagatelle per pianoforte, op. 97
Rondino II dai Due rondini per pianoforte, op. 68
Der Hirt (Il pastore) dai Dieci pezzi per pianoforte, op. 58
Romanza dai Dieci pezzi per pianoforte, op. 24

Jörg Widmann
Idyll und Abgrund. Sechs Schubert-Reminiszenzen (Idillio e abisso).
Sei reminiscenze schubertiane) per pianoforte

Franz Schubert
Tre pezzi per pianoforte, D. 946

Ludwig van Beethoven
Sonata per pianoforte n. 17 in re minore, op. 31 n. 2 La tempesta

Fryderyk Chopin
Notturno per pianoforte in si maggiore, op. 62 n. 1
Ballata n. 1 in sol minore per pianoforte, op. 23


Leif Ove Andsnes, pianista norvegese definito dal New York Times “magistrale per eleganza, potenza e introspezione”, ha di recente raccolto grande successo come solista nei concerti per pianoforte di Mozart con l’orchestra da camera norvegese, come accompagnatore dei grandi cicli liederistici di Schubert (Winterreise e Schöne Müllerin) insieme a Matthias Görne e in duo pianistico con il collega Marc-André Hamelin. A Lugano presenta un recital solistico bilanciato fra riscoperte (i pezzi del padre della musica scandinava, Jean Sibelius) e contemporaneità (le reminiscenze da Schubert di uno dei maggiori autori contemporanei, Jörg Widmann), senza dimenticare i classici del romanticismo: la sonata in re minore detta “La Tempesta” di Beethoven e la prima ballata in sol minore di Chopin, quella che Liszt definì odissea di un’anima

Leggi l'intervista su Bachtrack

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest