sabato 29 maggio

09:00

Lingua Madre.
Le 5 Camille.

Online dal
29 maggio

Cosa succede quando il genere umano, dopo aver irrimediabilmente alterato gli equilibri del pianeta Terra, smette di essere il centro del mondo? Parte da questa domanda Donna Haraway celebre filosofa americana, femminista radicale, autrice del volume Chthulucene. Sopravvivere su un pianeta infetto (Nero Edizioni). Nel quinto capitolo del volume, intitolato, I bambini del compost, Haraway immagina, ripercorrendola, la vita di cinque generazioni di bambini simbiotici di nome Camille nati tra il 2025 e il 2425, che al fine di sopravvivere, si sono modificati.