martedì 11 maggio

09:00

Lingua Madre.
The Sky over Kibera.

Il docufilm
sarà nuovamente disponibile
l'11 maggio
20:00 – 23:00

Autore, regista e drammaturgo, Marco Martinelli, ha lavorato con 150 bambini e adolescenti kenioti nell’immenso slum di Nairobi, luogo in cui ha reinventato il capolavoro dantesco in lingua inglese e swahili. Immerso in un luogo che potrebbe sembrare ostile, Martinelli riesce, grazie alla sua cifra poetica e visionaria, ad intrecciare le riprese dello spettacolo ad altre immagini, sequenze girate appositamente nello slum riuscendo a compiere l’operazione alchemica di trasformare il teatro in cinema. Tre adolescenti offrono volto e voce a Dante, Virgilio e Beatrice: sono loro che guidano lo spettatore nel labirinto di Kibera, luogo in cui la “selva oscura” in cui si perde il poeta è ben più di una semplice metafora: in swahili infatti, Kibera significa “selva”. 

La proiezione del film sarà preceduta da un'introduzione del regista.