Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sala Teatro

Fuori abbonamento

In collaborazione con:
Associazione della Musica in Cattedrale
RSI Rete Due

Concerto spirituale del Sabato Santo

Orchestra della Svizzera italiana, Coro della Radiotelevisione svizzera

LuganoMusica

Un capolavoro del Romanticismo italiano da scoprire, ammirare e riscoprire senza indugio.

Antonello Manacorda direttore
Carmela Remigio soprano
Veronica Simeoni mezzosoprano
René Barbera tenore
Nicola Ulivieri basso

Donato Sivo maestro del coro

Gioacchino Rossini
Stabat Mater

Lo Stabat Mater di Gioacchino Rossini è certamente uno dei capolavori della musica sacra del’800. Il Pesarese lo compose tra il 1831 ed il 1842, dopo aver smesso di comporre opere liriche ed essersi ritirato a Parigi, dedicandosi alla cucina ed alla composizione dei famosi Péchés de vieillesse, della Petite Messe solennelle e dello Stabat Mater.

Gli esecutori sono eccelsi, a partire dal direttore Antonello Manacorda, ospite regolare dell’OSI. I suoi più recenti impegni lo hanno visto debuttare al Festival di Glyndebourne ed al Theater an der Wien di Vienna. La soprano Carmela Remigio ha avuto grande successo al festival di Salisburgo (Don Giovanni), alla Scala di Milano (L’Incoronazione di Poppea) e sta preparando Idomeneo per il Maggio Musicale Fiorentino. La mezzosoprano Veronica Simeoni ha appena cantato Carmen a Bologna e Torino, Don Carlo e la Messa da Requiem di Verdi a Zurigo. E ospite anche dei più importanti teatri d’Europa. Il tenore americano René Barbera è stato scoperto da Placido Domingo nell’ambito del concorso Operalia del 2011. Canta a San Francisco, Chicago, Palermo, Bologna e al Rossini Opera Festival di Pesaro. Quanto al basso trentino Nicola Ulivieri è ospite dei teatri e festival di Salisburgo, Aix-en-Provence, Edimburgo, Theater an der Wien, ecc. Ha ottenuto il Premio Abbiati della Critica italiana. 

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest