Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sala Teatro

regia di Alessandro Gassmann

produzione Fondazione Emilia Romagna Teatro,
Teatro Stabile dell’Umbria, Teatro Stabile del Veneto

Cat. prezzo H

con Ottavia Piccolo, Paola Di Meglio, Silvia Piovan, Olga Rossi,
Balkissa Maiga , Stefania Ugomari Di Blas, Cecilia Di Giuli,
Eleonora Bolla, Vittoria Corallo, Arianna Ancarani e Giulia Zeetti

video

7 minuti

di Stefano Massini

LuganoInScenaTeatroCinemaInScena

Undici protagoniste operaie daranno voce e anima a tutte quelle rabbie, angosce e paure che il mondo del lavoro dipendente vive in questo momento.

Spettacolo in abbonamento

Lo spettacolo, basato su un episodio realmente accaduto in una fabbrica francese nel 2012, mette in scena i rapporti e i percorsi di vita di queste undici donne – madri, figlie e mogli – tutte diverse tra loro, ma capaci di raccontare un’umanità che tenta disperatamente di reagire all’incertezza del futuro.
“7 minuti”, spettacolo sulla condizione dei nuovi operai, diventerà presto un film.

7 minuti… di pausa in meno: questa la proposta fatta alle operaie di una fabbrica tessile per evitare il licenziamento. 7 minuti su 15. Una decisione non semplice in quanto, in qualità di rappresentanti del consiglio operaio, le undici donne devono decidere per tutte e 200 le lavoratrici loro colleghe, assumendosi così una grande responsabilità. La riflessione andrà ben oltre la decisione…

“Ottavia Piccolo, Blanche, rappresenterà, tra questi undici caratteri, la possibilità di resistenza, il tentativo di far prevalere nel caos la logica, la giustizia, una sorta di “madre coraggiosa” che tenta di indicare una via alternativa. Il disegno registico, come mia abitudine, si concentrerà sul tentativo di dare verità a queste anime, descrivendone, in una scenografia iperrealista, tutte le diversità, emozioni, incomprensioni, tentando, come sempre, di amplificare le emozioni già presenti nel testo. Il teatro può davvero essere luogo di denuncia senza mai rinunciare alla produzione di emozioni, questo ho fatto finora e continuerò a fare con 7 minuti.” (Dalle note di regia di Alessandro Gassmann)

email facebook twitter google+ linkedin pinterest