Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sabato
19 settembre
11:00


19–20.09

Sala 2

Percorso individuale con entrata ogni 20 minuti
Età minima 9 anni

Sa. 19 e Do. 20
11:00 - 12:00
14:00 - 16:30

concetto e realizzazione 
Cristina Galbiati & Ilija Luginbühl
collaborazione artistica
Simona Gonella
realizzazione tecnica spazio sonoro 
Area Drama RSI
registrazioni
Lara Persia, Angelo Sanvido
montaggio audio 
Lara Persia

co-produzione 
Trickster-p / Cinema Teatro Chiasso / Teatro Pan Lugano / Teatro Sociale As.Li.Co. Como
in collaborazione con
RSI Rete Due

_ .h.g.

Installazione in 9 stanze, un prologo e un epilogo

InaugurazioneInstallazione

Il momento delle fiabe è profondamente intimo, è qualcosa che travalica il dato anagrafico per innestarsi su un territorio assolutamente personale. Trickster-p si occupa di una fiaba spinto dal desiderio di lavorare su una materia che appartenga all’immaginario collettivo e consenta perciò di disinteressarsi degli accadimenti per immergersi in quell’universo di immagini, evocazioni, sensazioni che la fiaba porta con sé.

Dopo quattro anni di assenza e una lunga tournée che l’ha portata a toccare 15 paesi differenti (tra cui Australia, USA, Canada  e Russia), l’installazione teatrale .h.g.  torna in Ticino per salutare l’apertura del LAC. 

Prima tappa di una trilogia dedidata alla fiaba, .h.g. nasce come lettura - e rilettura - della fiaba classica di Hänsel e Gretel e si sviluppa come un’installazione dove teatro e arti visive si fondono. Essa si articola lungo 9 differenti spazi fisico-sensoriali che vengono percorsi dallo spettatore accompagnato e condotto da auricolari. Ciascuno spazio è un mondo a sé, un passaggio che immette in universi tra reale e onirico in cui la mente pian piano entra nell’immaginario e da semplice spettatrice esterna, ne diventa parte. La fiaba viene così ripercorsa cercando i punti di rottura e quelli di intersezione, gli anelli di congiunzione tra il mondo dell’infanzia e quello adulto.

Hänsel e Gretel è una storia animalesca, crudele e spietata
È una storia fatta di suoni e di silenzi
È una storia di ossa e di carne, di cibo e di fame
È una storia di casa e di bosco e ancora di casa
È la storia di due bambini che tenendosi per mano si addentrano nel folto del bosco
È una storia che odora di pulito e nel contempo di ferocia.

.h.g. lavora in bilico tra questa ferocia e la lievità di un tratto infantile, per un'esperienza che vuole essere nel contempo estetica e sensoriale. 


.h.g. è uno spettacolo realizzato con il sostegno di 
Pro Helvetia - Fondazione svizzera per la cultura / DECS Repubblica e Cantone Ticino - Fondo Swisslos / Pour-cent culturel Migros / Fondation Nestlé pour l’Art / Stanley Thomas Johnson Foundation / Ernst Göhner Stiftung

La compagnia

Nato dall’incontro di Cristina Galbiati e Ilija Luginbühl, Trickster-p è un progetto di ricerca artistica che si muove in un territorio di confine e contaminazione tra diversi linguaggi.
Dopo una prima fase imperniata su una specifica ricerca sulla centralità e la fisicità del performer, nel corso degli anni il progetto Trickster si allontana dal concetto di teatro in senso stretto per indagare possibili segni espressivi trasversali che, tanto concettualmente quanto formalmente, siano il risultato della commistione di strumenti artistici estremamente eterogenei.
La ricerca sul performer si sposta in maniera prioritaria sullo spettatore che diviene uno dei principali nuclei d’interesse del progetto: la riflessione sulle implicazioni del destinatario nel concetto dell’opera e sul significato dell’essere spettatore nella nostra contemporaneità, sono costanti ricorrenti che accomunano i diversi lavori di Trickster.
La poetica di Cristina Galbiati e Ilija Luginbühl predilige un’estetica fortemente essenziale che si allontana dal livello narrativo per immergersi nel livello immaginifico ed evocativo.
A tutt'oggi i lavori di Trickster-p sono stati presentati in Europa, Australia, Asia, America del nord e America del sud.

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest