Giovedì
6 agosto

21:00

Agorà

Evento gratuito.
Prenotazioni obbligatorie.


A cura di:
LAC Lugano Arte e Cultura

 

Il ciclo di concerti di World Music sono a cura di Saul Beretta

 

 


LAC en plein air è una produzione LAC Lugano Arte e Cultura in coproduzione con LuganoMusica, Orchestra della Svizzera italiana e Museo d’arte della Svizzera italiana, presentato nell’ambito del programma di mediazione culturale LAC edu.

Con il sostegno della
Partner principale LAC edu

AYOM

Música do Atlantico Negro

LAC En Plein Air

Tickets

AYOM (Portogallo/Angola/Brasile)
Música do Atlantico Negro  

Jabù Morales, voce e percussioni  
Alberto Becucci, fisarmonica
Olmo Marin, chitarra  
Ricardo Quinteira, basso 
Timoteo Grignani, percussioni 
Walter Martins, percussioni


Ayom è il Signore della Musica che vive dentro il tamburo ed è presente in molte culture del mondo. Ayom è l’anima di questo progetto che prende vita dagli stili musicali che fioriscono dalla diaspora africana attraverso l’Atlantico nero creando un linguaggio interculturale cresciuto nella scena cosmopolita e globale di Lisbona e Barcellona. Il progetto nasce dall’incontro del gruppo Forró Miór con la cantante, compositrice e percussionista Jabù Morales. Nata a Belo Horizonte, Morales è immersa nell’universo della tradizione popolare fin da bambina. Maracatu, forró, coco, capoeira, tambor de crioula, congo, moçambique sono stati la sua scuola per venti anni, durante i quali ha collaborato con diversi gruppi nella sua città natale. Nel 2008 si trasferisce a Barcellona dove si avvicina alla musica moderna e jazz al Conservatorio Liceu.


Dal 6 al 8 agosto: Indirizzo portoghese. Tra incredibili voci femminili sulle rotte dei marinai portoghesi tra Portogallo, Africa e Sud America