Venerdì
29 gennaio

20:30

Teatrostudio

®-Nikolaj-Lund

Quartetto Van Kuijk

 

LuganoMusica


Nicolas Van Kuijk, violino
Sylvain Favre-Bulle,  violino
Emmanuel François,  viola
François Robin, violoncello



Wolfgang Amadeus Mozart
Quartetto per archi n. 13 in re minore, K 173

Béla Bartók
Quartetto per archi n. 4 in do maggiore, Sz. 91

Felix Mendelssohn
Quartetto per archi n. 2 in la minore, op. 13



Quartetto Van Kuijk


≪Stile, energia e senso del rischio: questi quattro giovani francesi sanno far sorridere la musica≫ (The Guardian, 2016).

BBC New Generation Artist dal 2015 al 2017, primo premio e menzioni speciali per l’esecuzione di quartetti di Beethoven e Haydn alla Wigmore Hall International String Quartet Competition del 2015, Echo Rising Star della stagione 2017/18 alla Philharmonie di Parigi: dalla sua fondazione nel 2012, una serie di riconoscimenti internazionali ha acceso in pochissimo tempo i riflettori sul Quartetto Van Kuijk. Ai premi si è aggiunta la possibilità di confrontarsi con grandi interpreti della generazione precedente – i quartetti Alban Berg, Hagen e Artemis – grazie alla residenza della Associazione Proquartet di Parigi.
Da subito si sono cimentati con i grandi classici del quartetto: ≪il nostro primo disco era dedicato a Mozart, il secondo alla musica impressionista francese: se non credi di avere un tuo modo molto personale e intimo di suonare anche il repertorio più noto, avrai difficoltà a trovare la tua identità come interprete≫ dice Nicolas van Kuijk.