Calendario e informazioni >
X Chiudi

Sabato
29 settembre

20:30

Palco Sala Teatro

testo, regia e interpretazione Gabino Rodriguez

collaborazione artistica Luisa Pardo, David Gaitàn

direzione tecnica Sergio Lòpez Vigueras

assistente generale Mariana Villegas

collaborazione ai video Carlos Gamboa, Yulene Olaizola, Nicolàs Pereda

produzione Lagartijas Tiradas al Sol


Presentato all’interno del FIT Festival del Teatro

Durata: 1h 10'

Spettacolo in spagnolo con sopratitoli in italiano

Montserrat

Compagnia Lagartijas Tiradas al Sol

Festival FITLuganoInScena

Tickets

Il collettivo artistico messicano Lagartijas Tiradas al Sol, celebre per il suo lavoro sulla tensione tra finzione e realtà, presenta Montserrat, progetto sviluppato a partire da un fatto autobiografico dell’attore-autore Gabino Rodriguez.

Montserratdice Gabino Rodriguez – è un progetto che parte dalla preoccupazione di sapere chi è stata la donna che mi ha dato la vita. Oggi di lei ho solo pochi bagliori che non possono formare un ricordo. So che il suo nome era María Montserrat Gerardina Lines Molina. So che è nata in Costa Rica, da padre catalano e madre costaricana. So che aveva una sola sorella: Nuria. So che è venuta a vivere in Messico. So che era un’antropologa. So che aveva un solo figlio. So che è scomparsa più di 20 anni fa. Non ne so molto di più.”
Per parafrasare Alain Badiou – prosegue Rodriguez – consideriamo che mettere in scena qualcosa implica un desiderio di rivolta e che quindi non c'è scena senza un certo malcontento verso la realtà. È necessario testimoniare ciò che accade nella vita ma, nello stesso tempo, questa testimonianza è una selezione, un’invenzione, e questa aggiunta tra ciò che viene presentato e ciò che viene rappresentato è costituito da nostalgia, risentimento o critica di chi lo crea. Allo stesso tempo, tutto l’allestimento contiene speranza, la semplice idea di preparare qualcosa che gli altri possano vedere, dire qualcosa di fronte agli altri, implica fiducia nel dialogo come meccanismo per trasformare la nostra percezione di realtà. Quindi, pensiamo che il teatro abbia senso nella misura in cui nasce come una rivolta e crediamo che questo possa cambiare le persone, la realtà.”


LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Prismatica. Gioare con la luce
Prismatica. Gioare con la luce