Calendario e informazioni >
X Chiudi

Giovedì
10 gennaio

20:30

J

Sala Teatro

di Torquato Tasso

drammaturga Linda Dalisi

regia Antonio Latella

con Michelangelo Dalisi, Emanuele Turetta, Matilde Vigna, Giuliana Bianca Vigogna

scene Giuseppe Stellato

costumi Graziella Pepe

musiche e suono Franco Visioli

luci Simone De Angelis

movimenti Francesco Manetti

assistente alla regia Francesca Giolivo

produzione stabilemobile

in collaborazione con AMAT e Comune di Macerata

Durata: 1h 30' più intervallo 

©Foto Brunella Giolivo

Aminta

di Torquato Tasso, regia Antonio Latella

LuganoInScenaTeatro

Tickets

Le suggestioni di Antonio Latella sul dramma pastorale di Torquato Tasso portano stabilemobile a confrontarsi con il grande autore italiano, partendo dalla compresenza in esso di due forze: la spregiudicata ricerca di innovazione linguistica e la tensione verso un classicismo da reinterpretare. 

“L’amore esiste se non c’è inganno, di conseguenza Amore non esiste”: così esordisce Antonio Latella nelle sue note di regia. “Il nostro tentativo – prosegue il regista – è quello di lavorare sull’assenza dell’amore e sulla ricerca di esso, prendendo a prestito la grandezza dei versi di Torquato Tasso”.

Aminta di Torquato Tasso è un dramma pastorale che racconta le vicende del pastore Aminta e del suo amore per la ninfa Silvia. Il nome greco Amyntas deriva dal verbo greco amynein, “difendere, proteggere”, traducibile con “colui che protegge” (in latino Amyntor). Proteggere cosa? Proteggersi da chi? Difendersi? Difendere una forza creativa al punto da negarla, negare l’amore perché possa riprodursi in fonte di ispirazione assoluta, lontana dalla storiella dell’innamorato non corrisposto.

Con Aminta, Tasso partecipò a un’importante trasformazione dello spazio teatrale e dell’immaginario sociale del suo tempo; ebbe uno straordinario successo nazionale e internazionale, con riflessi anche in altre espressioni artistiche come la musica e le arti figurative.

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Prismatica. Gioare con la luce
Prismatica. Gioare con la luce