Calendario e informazioni >
X Chiudi

Venerdì
11 agosto

20:30

Piazza Luini

Ingresso gratuito

In collaborazione con 
LONGLAKE Festival 
Divisione Eventi e Congressi

Foto Simon Stähli

Martin Dahanukar

New Quartet

Piazza in Jazz

Le melodie della formazione “New Quartet”, formatasi attorno al trombettista Martin Dahanukar, riempiono le serate con rari pezzi classici e nuove composizioni oniriche. La ritmica è dettata dal bassista Philipp Moll; mentre il giovane Michael Haudenschild al pianoforte incrocia momenti lirici con i toni misteriosi della tromba di Dahanukar. Le sonorità poetiche della band richiamano le scene della Nouvelle Vague.

Il concerto è stato annullato a causa delle condizioni meteo

Martin Dahanukar tromba
Michael Haudenschild pianoforte e fender rhodes
Philipp Moll contrabbasso
Willy Kotoun percussioni

Nato a Monaco di Baviera e cresciuto a Berna, Martin Dahanukar è inizialmente influenzato dalla musica rock ed inizia a cimentarsi con la chitarra elettrica all'età di dodici anni. Questo strumento gli apre le porte ad ambiti sonori culturalmente diversi. Dopo aver mosso alcuni passi nella musica classica, orienta definitivamente il suo percorso verso il jazz degli anni Sessanta, caratterizzato da elementi africani e asiatici. Originariamente autodidatta, Dahanukar completa gli studi presso il dipartimento di jazz dell'Università delle Scienze delle e Arti Applicate di Lucerna.

La sua musica trae ispirazione da Beethoven (permanent outbroust from convention), Duke Ellington (a book of open sounds and rythms), Miles Davis (of cours “the man is the music is the man!”), Prince (Kind of Duke), Estrella Morente (the voices). Anche interpreti classici come David Oistrach e, più recentemente, il quartetto d'archi di Thomas Zehetmair e la violinista Patricia Kopatchinskaja hanno ispirato le melodie le melodie di Dahanukar, come i lavori dei compositori Bartok, Messiaen, e Ligeti. Ventenne inizia a calcare importanti palchi svizzeri ed internazionali – dalla Germania all’Austria, fino all’India. La sua discografia comprende otto registrazioni negli ultimi undici anni. 

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest