Calendario e informazioni >
X Chiudi

Teatro FOCE

di e regia Fabio Marchisio

con Lorenzo Bartoli

voce femminile Erika La Ragione

musiche Massimiliano Bressan, Massimo Valerio

luci Davide Rigodanza

produzione Fabio Marchisio

Rassegna in collaborazione con il Centro Artistico MAT.

Durata: 1h

video

Entusiasmozero

di e regia Fabio Marchisio

LuganoInScenaTeatro FOCE

Un viaggio in automobile, andata e ritorno. Santo, criminale di provincia, deve incontrare un potente politico per assicurarsi che la festa del patrono si svolga come da accordi. All’appuntamento lo accompagna Peppe, il suo giovane e misterioso autista soprannominato “Entusiasmozero”.

Il viaggio si consuma tra i consigli di vita del loquace Santo e il silenzio di Peppe, che ascolta pensieroso. Un silenzio, il suo, che cela un profondo sentimento di rancore e di vendetta, covato da tempo.
La criminalità che Santo rappresenta, così invadente e corrosiva, lo depreda giorno dopo giorno del suo unico sogno: la libertà per sé e per la sua terra. Ed è per realizzare questo sogno che Peppe, sulla strada del ritorno, compirà un atto estremo di “liberazione”.
Santo è il simbolo di quel male che si nutre degli altri per sopravvivere. Si nutre di Peppe e di tutti noi.
Entusiasmozero è anche la storia di quella parte di società che divora i nostri sogni e, con essi, le nostre anime. Da sempre.

L’immobilità di una parte del nostro Paese- della nostra società- è profondamente innaturale e claustrofobica. Tutto si trasforma, ovunque, ma qui no. Per sopravvivere in questa immobilità, il singolo individuo deve tenere sopita la sua vera natura che, prima o poi, anche solo per un istante, verrà alla luce. (Dalle note di regia)

email facebook twitter google+ linkedin pinterest