video

News

La Compagnia torna a Lugano con lo spettacolo Donka

I fondatori, i creatori e gli artisti della Compagnia saranno in Ticino, dall’11 al 13 ottobre, con una delle loro produzioni di maggiore successo internazionale. Donka – Una lettera a Čechov, anche definito “una festa per gli occhi” (La Repubblica) e “un tumulto di magia” (The West Australian). 

Daniele Finzi Pasca e tutti i creatori si sono immersi nella vita dello scrittore, nei suoi testi e nei suoi diari, decifrandone note e appunti, donando corpo e forma ai suoi enigmatici silenzi. Le musiche, di Maria Bonzanigo, richiamano le atmosfere della lontana Russia e dei racconti di Čechov: fisarmoniche, orchestre, cori, canneti, rumore di vento, di pattini e canti di uccelli. Sulla scena un cast internazionale di abili e eclettici interpreti che fa sfilare una galleria di personaggi cechoviani fatta di dottori, eterni studenti, sognatori, scapoli e fanciulle in lutto per la vita. La scenografia di Hugo Gargiulo propone un susseguirsi di istantanee di un mondo perduto, steppa, ghiaccio, lampadari ed esplosioni di colori.

>Info e biglietti






Magico debutto di Corteo in Italia

Image

Lo spettacolo Corteo, scritto e diretto da Daniele Finzi Pasca, è stato presentato la settimana scorsa, per la prima volta in Italia. Si tratta di uno degli spettacoli più amati del Cirque du Soleil, tanto che, dopo 9 anni di tournée per oltre 8 milioni di spettatori, lo spettacolo è stato rimesso in scena all’inizio del 2018, con una riconfermata media di 1 milione di spettatori all’anno. La composizione e la direzione musicale è di Maria Bonzanigo (a fianco di Philippe Leduc e Jean-François Côté), l’acting coaching di Hugo Gargiulo e Antonio Vergamini e l’assistenza alla regia di Marco Finzi, tutti membri della Compagnia. Dopo i successi a Torino e Milano, lo spettacolo concluderà la tournée italiana a Bologna e Pesaro.




Grande successo per l’opera Einstein on the Beach

Image

Grande successo per l’opera Einstein on the Beach, frutto di una prima co-produzione che segna un’importante collaborazione in Svizzera con il più importante teatro d’opera della svizzera francese, il Grand Théâtre de Genève. Una relazione nata dal rispetto reciproco tra la Compagnia e il nuovo direttore Aviel Cahn. La reaziona del pubblico e della stampa è stata estremamente positiva. In solo 6 repliche, l’opera ha raggiungo oltre 7’200 spettatori.

Rassegna stampa
"L'opera di Philip Glass e Robert Wilson cambia radicalmente volto con Daniele Finzi Pasca. Un sogno ad occhi aperti apre con successo la prima stagione di Aviel Cahn a Ginevra.”
13.09.2019 - Le Temps

"Una vera e propria opera meccanica, come nel periodo barocco, dove l'occhio non può che ammirare oltre, tra la bellezza dei colori, le illusioni ottiche dei set di Hugo Gargiulo, le evoluzioni aeree dei ballerini e degli acrobati della Compagnia Finzi Pasca. Per non parlare di un delizioso tocco di umorismo.”
13.09.2019 - Le Figaro

"Affidando questa sfida quasi dantesca a Daniele Finzi Pasca, artista del mondo circense e artefice di grandi eventi, lo svizzero (Aviel Cahn) stabilisce una rottura netta con la visione di Wilson. E funziona.”
16.09.2019 - Le Monde

email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Prismatica. Gioare con la luce
Prismatica. Gioare con la luce