Calendar and info >
X Close

Sunday
4 november

17:00

Theater Hall

Con

I Cantori delle Cime
 
di Lugano
diretti da Manuel Rigamonti
Coro Calicantus 
di Locarno
diretto da Mario Fontana
Männerstimmen 
di Basilea
dirette da Oliver Rudin

Presenta: Roberto Bottinelli

www.icantoridellecime.ch

"Il nostro concerto corale" dei Cantori delle Cime di Lugano

Concerto corale ad ispirazione popolare

Music

Concerto di gala della stagione concertistica dei Cantori delle Cime di Lugano, “Il nostro concerto corale” rappresenta un appuntamento imperdibile per tutti gli estimatori del canto corale di ispirazione popolare. L’incontro autunnale è giunto alla quarantaduesima edizione e bussa alle porte della straordinaria Sala Teatro del LAC, pronta ad accogliere l’impasto sonoro del miglior strumento musicale esistente: la voce umana. Accanto ai Cantori di casa si esibiscono due delle migliori formazioni corali d’Europa.

“Il nostro concerto corale”, organizzato ed interpretato dai Cantori delle Cime di Lugano, non è la classica rassegna di canto corale ma è un vero e proprio spettacolo fatto di voci, parole, gesti e inquadrato da scenografie suggestive, con i testi di Roberto Bottinelli e un’accurata scelta degli ospiti. L’ambizione è quella di dare rinnovata dignità ad una forma musicale spesso confinata nei cliché di “montagna, guerra ed emigrazione”.

La novità di quest’anno è senz’altro rappresentata dal debutto nella Sala Teatro del Lac. In omaggio all’acustica del luogo, si è voluto privilegiare l’aspetto corale a quello scenico. I Cantori di casa – diretti da Manuel Rigamonti - sono quindi affiancati da due delle migliori formazioni corali europee: il coro giovanile Calicantus di Locarno diretto da Mario Fontana e le Männerstimmen di Basilea dirette da Oliver Rudin. Sono formazioni corali svizzere che partecipano ai festival più prestigiosi e li vincono! Sono cori più conosciuti all’estero che da noi. Sono realtà che i Cantori di casa hanno incrociato nel loro frenetico vagare tra rassegne e concorsi.
I tre cori si alternano e si fondono in un impasto vocale dalle mille sfaccettature, si esibiscono in repertori che attraversano luoghi e tempi e caratterizzano le loro performance con elementi legati allo spettacolo.
Tutto ciò fa del tradizionale concerto autunnale de I Cantori delle Cime un recital moderno ed attuale che costituisce anche e soprattutto uno stimolo per avvicinare i giovani alla coralità.

I Cantori delle cime di Lugano diretti da Manuel Rigamonti

Formato da una quarantina di voci maschili, il coro I CANTORI DELLE CIME di Lugano è stato fondato nel 1969.  Nel ricco curriculum del coro c'è la partecipazione a trasmissioni radiofoniche e televisive, molti concerti in patria e all'estero, tournée in Italia, Russia, Argentina, Sardegna, Bulgaria e, lo scorso anno, in Portogallo. Numerose sono anche le produzioni musicali, di cui l'ultima – “Libera la tua voce” - è recentissima.  Da segnalare è il secondo posto ottenuto al "Concorso nazionale dei cori" di Aarau nel 2013.
Il repertorio è in continua evoluzione e si compone di alcuni canti d'autore, di canti della tradizione corale italiana, di canzoni popolari provenienti da ogni angolo del mondo (rivisitate dai direttori del coro) e di composizioni "fatte in casa" su testi di poeti locali e musiche di Manuel Rigamonti. 

Coro Calicantus diretto da Mario Fontana

Il Coro Calicantus è l’ensemble concertistico della Scuola di canto corale Calicantus, fondata a Locarno nel 1993 dal maestro Mario Fontana.  La scuola è frequentata da 150 allievi dai 4 ai 18 anni organizzati in sei livelli di studio e forma i bambini e i giovani al canto e alle prassi esecutive di ogni epoca.
Il repertorio comprende brani del Rinascimento e Barocco fino a composizioni contemporanee e canti del folclore internazionale eseguiti per lo più in lingua originale.  Calicantus è regolarmente chiamato alla realizzazione di prime esecuzioni mondiali e collabora con maestri e cori di fama internazionale.
Calicantus ha rappresentato la Svizzera in Canada al Festival “World of Children’s Choirs” nel 2001 e in un centinaio di tournée in tutta Europa. Ha ottenuto vari riconoscimenti, tra cui il 1° premio al Concorso nazionale svizzero nelle ultime due edizioni del 2005 e del 2007. Nel 2008 è stato invitato a rappresentare la Svizzera all’ottavo “World Symposium on Choral Music” a Copenhagen organizzato da IFCM, dove è stato definito “The biggest joy in Copenhagen”. Nel 2010 ha vinto 4 primi premi al prestigioso Concorso Internazionale di Montreux con felicitazioni della Giuria. Nel 2013 vinto il Primo premio al 3°Concorso corale di Friborgo. Il 3 maggio 2015 al Kultur Casino Bern (Lamprecht-Steiger Chorpreis) è stato conferito il premio al Coro Calicantus e al suo direttore Mario Fontana in riconoscimento dell’esemplare lavoro artistico ed educativo compiuto negli ultimi vent’anni nei quali è stato in grado di realizzare una mirabile sintesi tra tradizione e innovazione.

Männerstimmen Basel dirette da Oliver Rudin

I calzoni alla zuava e le bretelle danno ai coristi del Männerstimmen Basel un look antiquato, in contrasto con la loro età e con le loro esecuzioni fresche e pimpanti. Il coro è stato fondato nel 2008 da alcuni ex membri del coro giovanile Knabenkantorei Basel e in questi pochissimi anni ha ottenuto risultati strabilianti. Il suo repertorio va dalla musica sacra e profana di tutte le epoche ai brani di musica contemporanea e folk scelti dal loro maestro, Oliver Rudin e dal suo vice, David Rossel.
I coristi, tutti molto giovani - fra i 18 e i 32 anni -, hanno saputo impressionare gli spettatori con le loro esecuzioni musicali, vincendo medaglie a Riga (Latvia) nel 2014, a Cincinnati (USA) nel 2012, e ricevendo la nomina di “miglior coro Svizzero” al Festival di Montreux nel 2012, senza dimenticare l’assegnazione del Fleischmann International Trophy (Irlanda 2011) quali migliori interpreti di un brano di musica contemporanea. Recentemente hanno conquistato il primo posto al Cornwall International Male Voice Choral Festival, una sorta di campionato europeo dei cori maschili con 70 e più partecipanti!

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Prismatica. Gioare con la luce
Prismatica. Gioare con la luce