email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Impulse illumina l'inverno
Impulse illumina l'inverno, inaugurazione 03.12 ore 17:00
LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
Calendario e informazioni >
X Chiudi

Venerdì
25 novembre

20:30

Teatro Foce

di Licia Lanera e Riccardo Spagnulo

drammaturgia Riccardo Spagnulo

regia Licia Lanera

con Giandomenico Cupaiuolo, Mino Decataldo, Danilo Giuva, Licia Lanera e Lucia Zotti

luci Vincent Longuemare

spazio Licia Lanera

assistente alla regia Ilaria Martinelli

Cat. prezzo N

produzione Fibre Parallele

in coproduzione con MiBACT, Festival delle Colline Torinesi, CO&MA Soc. Coop. Costing & Management

La beatitudine

 

Teatro FOCELuganoInScenaFocus al Presente

Tickets

La Beatitudine è qualcosa che non si può dire. Qualcosa che passa in fretta. Qualcosa che non sappiamo se esista davvero. Qualcosa che è così intensa da mettere in discussione la sua stessa esistenza. Qualcosa che, se lo racconti, non ti crede nessuno. Qualcosa per la quale mettiamo a repentaglio tutto il resto e, quando arriva, tutto il resto non ha più senso. Cerchiamo di scappare dalle nostre vite attraverso questa porta piccola piccola e alla fine… Il ritorno alla realtà ha lo stesso sapore di un déjà vu.

La beatitudine è la storia di una coppia che non riesce a generare e di una madre e un figlio indissolubilmente legati da una malattia. Questa è la storia di un mago pastore che illude gli uomini che la fantasia possa risolvere i problemi della realtà. Questa è la storia di un unico essere umano in tutte le fasi della sua esistenza, dal primo passaggio nell’età adulta alla vecchiaia. Questa è una giostra della vita, spazio unico e nero in cui i personaggi si muovono, si incontrano, si amano, si odiano e si ammazzano. Questa è una storia in bilico tra reale e irreale, tra tangibile e immaginato, tra materia e pensiero.