email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Impulse illumina l'inverno
Impulse illumina l'inverno, inaugurazione 03.12 ore 17:00
LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale

Presentata la stagione di LuganoInScena 2016/2017

21.6.2016

E’ stata presentata nella mattinata la stagione 2016/17 di LuganoInScena: LOGOS. Dal 22 giugno sarà possibile acquistare i biglietti per gli spettacoli in cartellone.

La prima stagione si è conclusa nel migliore dei modi e non vediamo l’ora di potervi incontrare presto a teatro, con la nuova e importante seconda stagione. Logos, così ho deciso di intitolare questa nuova stagione. Il Logos esprime il più antico pensiero greco, è la verità che associa Parola e Ragione. Eraclito, il più grande pensatore greco, dice che il Logos è principio eterno della molteplicità e dei suoi contrari, è la ragione della differenza, la ragione dei differenti. Nella Genesi il Logos si identifica con il Verbo, l’azione divina che ha dato origine al nostro mondo. Logos è quindi il mistero che traspare nelle molteplici possibilità della vita. Sappiamo di essere fortunati, di essere dei privilegiati. Viviamo in pace, sereni, i nostri problemi, per quanto importanti e faticosi, sono affrontabili e, grazie a Dio, spesso superabili. Non è così nel mondo accanto al nostro, che sta vivendo uno spaventoso e alquanto singolare momento storico: la guerra, il terrorismo globalizzato, il tragico esodo dei migranti verso un’Europa incredula e stupefatta, l’incapacità di saper fare, di saper agire e soprattutto di saper capire. Comprendere l’altro come noi stessi. Come all’inizio di tutto, quando eravamo fatti della stessa materia, “della stessa materia di cui sono fatti i sogni” ci direbbe un grande protagonista di questa stagione: William Shakespeare. Il teatro è Logos, è Verbo, è Senso, perché cerca di dare al mondo un’ipotesi di senso. Nell’inquietudine dei tempi presenti, ritornare ai classici Greci, chiedere loro di aiutarci a capire il presente sembra più che mai necessario. I tragici greci e i filosofi latini avevano ben individuato la tremenda violenza che l’essere umano è in grado di sviluppare, e avevano tentato con le leggi, con la Dea Atena, di dare delle risposte, così come avevano tentato le religioni primitive, ma tutto ciò all’uomo non è bastato. Per questo ho deciso di improntare le nostre produzioni e alcune ospitalità sulla Scrittura Tragica: Ifigenia, Elettra, Medea saranno protagoniste di tanti titoli della stagione.

Carmelo Rifici,
Direttore artistico LuganoInScena

La prevendita dei biglietti della Stagione 2016/2017 di LuganoInScena apre il 22 giugno presso la Biglietteria del LAC, online su www.luganoinscena.ch e in tutti i punti vendita Ticketcorner.