email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Impulse illumina l'inverno
Impulse illumina l'inverno, inaugurazione 03.12 ore 17:00
LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale

Dall’Inaugurazione alle Stagioni

“mi aspettavo una grande festa, e così è stato” Michel gagnon

2.10.2015

Le giornate inaugurali del LAC, svolte in tre fine settimana consecutivi, si sono dimostrate una grande festa apprezzata dai curiosi e dagli appassionati, registrando una forte affluenza agli oltre 70 eventi annunciati.

L’atteso concerto della nona sinfonia di Beethoven ha concluso con l’Inno alla Gioia i tre fine settimana di festeggiamenti per l’inaugurazione del LAC. Le note della Nona risuonate in sala sono state ben accolte anche dal pubblico presente nei vari spazi del LAC, il quale ha potuto ugualmente godere della Sinfonia. La diffusione nazionale del concerto garantita dalla RSI ha raggiunto il 7.5% di share, vale a dire 8'600 nuclei familiari; quella garantita dall’emissione dal circuito Eurovisione e Euroradio ha visto l’adesione di 20 radio e 9 televisioni europee. Agli applausi in sala hanno fatto eco gli articoli della stampa specializzata che hanno confermato l’eccellente acustica.

Dopo la grande risposta di pubblico alla prima giornata d’inaugurazione del 12 settembre (oltre 30'000 persone), il programma è proseguito all’insegna del “tutto esaurito”. I 25'000 posti messi a disposizione per gli spettacoli de “La Verità” della Compagnia Finzi Pasca, del concerto, e di tutti gli spettacoli e proposte che hanno animato il LAC fino al 27 settembre sono andati a ruba. Il pubblico ha mostrato un grande interesse per gli eventi gratuiti e a pagamento, sia per le produzioni debuttanti e gli spettacoli affermati, sia le performance sperimentali e le narrazioni fantastiche. Anche le scuole hanno partecipato attivamente alle iniziative avvicinando più di 700 alunni; in particolare, le iniziative legate al programma di mediazione culturale LAC edu hanno coinvolto un totale di circa 1400 partecipanti alle diverse forme artistiche presenti al LAC.

Anche l’attenzione dei media non è mancata ed è stata molto positiva. La carta stampata e i portali online hanno accompagnato il LAC dalle prime conferenze alle ultime giornate inaugurali. Il LAC ha accolto più di 250 giornalisti che hanno prodotto oltre 550 articoli con spunti diversi fra loro. Le giornate inaugurali sono state fortemente seguite nel web, in particolare sui principali canali social, attraverso i quali il LAC si è avvicinato a molti utenti svizzeri – oltre al Ticino molto presente l’area di Zurigo – raggiungendo una copertura totale dei post online di 210'000 nel solo primo weekend inaugurale, oltre a circa 70'000 visite sul sito web del LAC nell’arco dell’inaugurazione.

Le giornate inaugurali hanno mostrato il LAC come un luogo dinamico e d’incontro, capace di dar vita alle sue sale e alla nuova piazza Luini offrendo segnali positivi per l’avvio della programmazione. Da ottobre si entra nel vivo della rassegna teatrale, delle stagioni musicali e del fitto programma di attività che animeranno il museo e il LAC. “Siamo all'inizio di una meravigliosa stagione artistica durante la quale vi invitiamo a venire a vedere artisti e spettacoli provenienti da tutto il mondo. La programmazione che i direttori artistici di LuganoInScena, di LuganoMusica, del museo MASILugano e l'OSI hanno preparato per voi, sono degne della programmazione che potreste vedere nelle grandi capitali d'Europa” è l’invito di Michel Gagnon, direttore di LAC Lugano Arte e Cultura.