email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Impulse illumina l'inverno
Impulse illumina l'inverno, inaugurazione 03.12 ore 17:00
LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale

Credit Suisse

Con LAC Lugano Arte e Cultura nel settembre 2015 nasce in Ticino uno dei principali centri culturali d’Europa. Paragonabile al Centro Cultura e Congressi di Lucerna, il LAC ospita diverse istituzioni culturali: «LuganoMusica» (nuova denominazione di «Lugano Festival»), «LuganoInScena» e il costituendo «Museo d’Arte della Svizzera Italiana», proponendo così un’offerta multiculturale di prim’ordine e contribuendo a creare a Lugano e nell’intera regione un panorama artistico variegato. Attraverso il programma di mediazione culturale «LAC Edu», il centro si prefi gge l’obiettivo di avvicinare la popolazione all’arte, alla musica e al teatro. Credit Suisse e UBS sostengono il nuovo centro culturale in veste di partner principali. In tal modo i due maggiori istituti fi nanziari della Svizzera lanciano insieme un segnale a supporto del Canton Ticino per promuovere la varietà culturale. La collaborazione tra UBS e Credit Suisse dà vita a un’iniziativa straordinaria: insieme, le due grandi banche elvetiche con un forte radicamento sul territorio si impegnano a favore della creazione di un’istituzione culturale di altissimo livello artistico e di fama internazionale che consentirà di offrire ai clienti, ai collaboratori e alla popolazione ticinese, svizzera ed estera esperienze culturali uniche.



Image

Impegno di Credit Suisse a favore del «Museo d’Arte della Svizzera Italiana»

Il sostegno alla cultura riveste una lunga tradizione nella politica aziendale di Credit Suisse. La collaborazione tra Credit Suisse e il costituendo «Museo d’Arte della Svizzera Italiana» è iniziata nel 1992 con il Museo d’Arte Lugano e nel corso del tempo si è trasformata in un autentico partenariato di successo. Le importanti retrospettive e mostre di insigni artisti del XX secolo rappresentano da tempo una parte essenziale dell’agenda culturale della città di Lugano e fungono da richiamo per molti visitatori.

«Siamo particolarmente felici di continuare la lunga collaborazione che ci lega al costituendo Museo d’Arte della Svizzera italiana nei suoi nuovi, moderni e funzionali spazi del LAC Lugano Arte e Cultura, di cui diventiamo partner. Questo legame ci permette di consolidare la nostra presenza in ambito culturale nella Svizzera italiana, un territorio nel quale siamo radicati da più di un secolo e nelle cui potenzialità continuiamo a credere. Il LAC con il Museo d’Arte della Svizzera italiana si inserisce nel circuito di istituzioni di primaria importanza che la nostra banca sostiene da anni, come il Kunsthaus Zürich, il Kunstmuseum Basel, il Kunstmuseum Bern, il Kunstmuseum Winterthur, il Kunsthaus Zug, la Fondation Pierre Gianadda di Martigny, la Fondation de l’Hermitage di Losanna e la National Gallery di Londra. A Lugano Credit Suisse ha inoltre all’attivo diversi anni di collaborazione con Estival Jazz in veste di sponsor principale.»
Alberto Petruzzella, Responsabile Regione Ticino di Credit Suisse