email facebook twitter google+ linkedin pinterest
Impulse illumina l'inverno
Impulse illumina l'inverno, inaugurazione 03.12 ore 17:00
LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale

La nascita del LAC

Un nuovo quartiere per le arti e la cultura.

Sin dalla sua configurazione architettonica il LAC testimonia la propria vocazione di realtà aperta all'incontro.

Nel 2010, Lugano ha posto la prima pietra di costruzione del LAC. Con l’inizio dei lavori il sedime dell’ex Palace si è trasformato in un enorme cantiere: è stato necessario creare uno spazio utile ai lavori sulla strada lungo Riva Caccia, sono state stabilizzate le fondamenta delle facciate ed è stato predisposto un nuovo sistema di canalizzazione. I lavori hanno permesso di fortificare l’ecosistema del fondale del lago di Lugano: il materiale di scavo del cantiere è stato depositato sul fondo del lago e sulla superficie di questo materiale sono cresciute nuove piante acquatiche, ottimo nutrimento per i pesci lacustri. Grazie a questa soluzione si è evitato l’inquinante e costoso trasporto in discarica. Sfruttare le risorse naturali nel miglior modo possibile è una strategia che il LAC si è posto come obiettivo: anche per gli impianti di climatizzazione e riscaldamento è utilizzato un sistema di pompaggio dell’acqua del lago che non provoca inquinamento e non necessita di un deposito per combustibili.

Tutti gli ambienti del LAC sono stati concepiti seguendo i più rigorosi ed efficaci criteri costruttivi, rispettando ogni esigenza di flessibilità e multifunzionalità richiesta dai futuri fruitori e i più moderni principi di conservazione ed eco-compatibilità ambientale. Gli impianti di alimentazione elettrica, di climatizzazione, d’illuminazione, di sicurezza e di emergenza, di cablaggio in rete in fibra ottica, di diffusione sonora e video, sono coordinati da un imponente sistema di gestione che centralizza tutte le informazioni relative al funzionamento dell’insieme dei dispositivi dello stabile. La particolarità irrinunciabile, comune a tutti gli impianti, è il bassissimo livello di emissione sonora ambientale, con particolare attenzione alla trasmissione di vibrazioni.