Calendario e informazioni >
X Chiudi

Venerdì
21 luglio

20:30

Piazza Luini

Ingresso gratuito

In collaborazione con
LONGLAKE Festival
Divisione Eventi e Congressi

Swing Power

Epitaffi per on can d’on sciora marchesa

Piazza in Jazz

Dopo una fortunata serie di concerti consacrati al jazz italiano dell’epoca fascista, la formazione italo-ticinese “Swing Power” si dedica ai grandi classici della canzone milanese, riletti nell’ambito delle atmosfere jazzistiche che da sempre li caratterizzano. “Ma mi”, “L’armando”, “Faceva il palo”, “Nostalgia de Milan”, “Torpedo blu” sono soltanto alcuni dei brani indimenticabili arrangiati e corredati da un vivace resoconto dei fatti e dei personaggi che hanno segnato la canzone milanese del dopoguerra: da Gaber a Jannacci, da Svampa a Valdi, passando per Strehler e Dario Fo. Al quartetto si aggiunge Claudio Sanfilippo che, oltre alle proprie composizioni, ha prestato la voce piena e sabbiosa, maturata a toscani e barbera nelle osterie fuori porta.

“(…) ci è parso doveroso ripercorrere una stagione musicale forse irripetibile, nella scia di quesi sapori, gusti e profumi che l’hanno resa unica: nulla a che vedere con gli annegamenti nella grascia; semmai, poveritt che scoltee, tegniv de bon, che de sti profumm no vee mai più all’assa” (Danilo Boggini)

Danilo Boggini fisarmonica, cori
Pierluigi Ferrari chitarra semiacustica, cori
Marco Ricci contrabbasso, cosi
Claudio Sanfilippo fisarmonica, cori

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest