Al LAC uno spettacolo dedicato al poeta Virgilio

11.1.2017

I prossimi appuntamenti del cartellone di LuganoInScena: al LAC martedì 17 gennaio lo spettacolo “Virgilio brucia” della compagnia Anagoor e il musical Footloose con tre imperdibili repliche dal 20 al 21 gennaio, mentre al Teatro Foce martedì 24 gennaio andrà in scena “Per la strada”, spettacolo per famiglie vincitore del premio Eolo 2016.

Continua il Focus Tragiche visioni con lo spettacolo “Virgilio brucia” per la regia di Simone Derai, in Sala Teatro il 17 gennaio alle ore 20:30. Poesia e potere, bellezza e violenza, memoria e consenso: con “Virgilio brucia” la compagnia veneta Anagoor affronta questi temi in una prospettiva spiazzante, entrando nel laboratorio dell’intellettuale che ha cantato l’avvento della Roma imperiale. Sulla figura di Publio Virgilio Marone, infatti, grava il pregiudizio di essere stato il cantore di Ottaviano Augusto che spense ogni residua speranza di ristabilire una repubblica nell’Antica Roma. Un poeta al servizio dell’ideologia imperiale, in cui Anagoor però individua delle incrinature: punto d’attacco due libri proprio dell’Eneide, quelli che Virgilio lesse ad Augusto, e dove sono narrati la violenza della distruzione di Ilio e del regno troiano, il viaggio nell’oltretomba, cesura definitiva con il passato relegato a memoria. Così Virgilio Brucia diventa l’occasione per squadernare il rapporto tra arte e potere, la funzione della cultura e della memoria, la guerra imperiale, la violenza e il rapporto di Virgilio, figlio di contadini mantovani, con la natura, elemento che spesso appare sia nelle opere del poeta latino che nelle creazioni della compagnia. Una identificazione di Virgilio con Enea, cadenzata sia da musiche corali eseguite dal vivo che da antichissime tradizioni europee ed extraeuropee, che racchiudono la magia di quegli aedi che per primi cantarono l’epopea di Troia e dei troiani, fino al minimalismo contemporaneo di John Tavener. Lo spettacolo è con parti in latino sopratitolate in italiano.

Venerdì 20 e sabato 21 gennaio alle 20:30 e domenica 22 gennaio alle 17:00 sul palco del LAC arriva “Footloose - Il Musical”, tratto dall’omonimo film cult del 1984 con un giovanissimo e esordiente Kevin Bacon. Una notte, la musica a tutto volume e un ballo indimenticabile, sono le tappe di un viaggio emozionante tra le strade di Beaumont, un piccolo paese di provincia che ha bandito la musica rock, il ballo e tutto ciò che può corrompere la moralità e che verrà sconvolto dalla tenace determinazione di un giovanissimo Ren, capace di scatenare tutti al ritmo della musica del “diavolo”. Le atmosfere musicali degli anni ’80, le originali e incredibili coreografie fanno da cornice ad una semplice, ma incredibilmente vera, storia d’amore tra due giovanissimi che credono nel loro futuro e nel sogno americano per riuscire a superare i preconcetti e divertirsi al ritmo di balli indimenticabili, perché “questo è il nostro tempo per ballare!”. L’evento è in collaborazione con GCEvents.

In scena al Teatro Foce martedì 24 gennaio alle ore 20:30 lo spettacolo per famiglie “Per la strada” della compagnia Eccentrici Dadarò, vincitore del prestigioso premio Eolo 2016 come migliore spettacolo italiano per l’infanzia. La pièce è dedicata ai Maestri che inventano strade che prima non c’erano. Ai padri, che disegnano strade per i figli. Ai figli, che ne tracciano di nuove. “Per la strada” racconta la storia di tre ragazzi in fuga da casa verso il mare, in attesa di una nave che forse non arriverà: come quell’occasione di crescere che si sogna e si teme allo stesso tempo. E’ uno spettacolo in cui tre attori, chiusi in un teatro, ci raccontano quel desiderio di andare per la strada… e poiché la strada è una fonte inesauribile di occasioni, lungo il cammino dello spettacolo incontreranno Fellini, i ricordi della loro “età inquieta” e il sapore di tutte quelle scelte difficili che non si possono non fare. Lo spettacolo è in collaborazione con LAC edu e con la rassegna “Senza confini”. Età consigliata dagli 11 anni. Lo spettacolo “Giulio Cesare. Pezzi staccati” in programma al LAC mercoledì 25 e giovedì 26 gennaio, è annullato per cause dipendenti dalla compagnia e legate a una causa di forza maggiore, data dallo stato di salute di uno degli interpreti. Ci scusiamo per l’eventuale disagio.

LAC Lugano Arte e Cultura
Partner principalePartner principale
email facebook twitter google+ linkedin pinterest